Cerca nel sito
Francia Provenza: Strada della Lavanda

Provenza odor di lavanda

Lungo la Strada della Lavanda in Provenza tra panorami mozzafiato, casolari e cibo biologico.

Campi di lavanda in Provenza
©Shutterstock/Andreas G. Karelias
Emblema della Provenza, la lavanda è il filo conduttore di una serie di itinerari e soggiorni romantici da concedersi senza fretta per partire alla scoperta di questa splendida regione francese. Il sito Les Routes de la Lavande suggerisce diversi percorsi - da intraprendere, volendo, persino a piedi o in bicicletta - e segnala una serie di chambres d’hôtes caratteristiche dove sostare prima di riprendere il cammino.

Spaziando dalle Alpi alla regione del Var, dalla Vaucluse al Lubéron, gli itinerari proposti prevedono numerose tappe che possono diventare lo spunto per un’escursione a tema o per una visita guidata, ad esempio, presso un apicoltore per degustare miele aromatizzato alla lavanda oppure a un saponificio o a una distilleria artigianale per conoscere da vicino la lavorazione e la produzione di miscele, infusi e sciroppi biologici, o ancora partecipare alla raccolta meccanica della lavanda o magari assaggiarla nelle ricette di un abile pasticciere.

Ecco dunque che, seguendo la scia profumata di questa pianta, viaggiando tra sconfinate distese colorate di viola, tra colline punteggiate di mas (i tipici casolari provenzali) si può arrivare a Coustellet, sui monti della Vaucluse, per visitare il “Museo della Lavanda” presso la grande tenuta del Château du Bois, dove dal 1890 si produce una delle migliori qualità di questa pianta. Vicino ad Apt, invece, dopo la visita alla distilleria di Les Agnels è possibile farsi coccolare nell’annesso “espace bien-être” e nuotare nella piscina dalle acque aromatizzate con olii essenziali.

A Buis-les-Baronnies scoprirete invece come arricchire le vostre ricette di cucina con un tocco di lavanda e per assaporarle prima del ritorno a casa non dovrete che deviare per Monieux e fermarvi al tipico Restaurant Les Lavandes. Se il vostro itinerario vi conduce anche nel Lubéron, zona di grandi vitigni, approfittate di una visita al Parco naturale regionale del Lubéron e passeggiate lungo i filari di viti fino al Château La Canorgue, location del film “Un’ottima annata” con Russell Crowe, dove regalarvi un buon bicchiere di vino. Infine, per concludere, non perdetevi l’appuntamento del 15 agosto per celebrare la “Festa della Lavanda” a Sault-en-Provence: una grande festa campestre con balli folcloristici, manifestazioni equestri e mercato dell’artigianato.

Vai alla GUIDA VIAGGI FRANCIA

Leggi anche
Il triangolo d'oro della Provenza
Avignone, bella di Provenza

Informazioni utili
www.franceguide.com
www.provenceweb.fr


Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per Paese Francia
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati