Cerca nel sito
Porto Rico attrazioni e informazioni utili

Porto Rico: 5 cose da sapere prima di partire

L'isola caraibica è una miscela perfetta di relax, natura e storia, grazie al suo passato coloniale che qui ha lasciato numerose testimonianze

San Juan
©iStockphoto
Porto Rico, veduta di San Juan Vejo
In italiano si può scrivere e dire Portorico, in spagnolo è Puerto Rico: lo stato che trova la sua posizione sulla più piccola isola delle Grandi Antille, ad est della Repubblica Dominicana, con la colonizzazione spagnola divenne un importante porto per i commerci dell’impero. 
 
PERCHE’ ANDARE Oltre alla storia coloniale che ha lasciato qui numerose testimonianze, Portorico è diventata una ricercata meta turistica soprattutto grazie al suo territorio capace di regalare suggestioni uniche, costituito da rocce vulcaniche e dallo splendido mare, vero paradiso per gli amanti della natura e del relax.
 
DA NON PERDERE Sono ovviamente le spiagge l’attrazione principale. Luquillo Beach si trova ad una cinquantina di chilometri dalla capitale San Juan e si presenta come una grande baia a mezzaluna bordata da palme, affacciata su una laguna che nasconde bellissime barriere coralline. Sulla costa occidentale Haytt Dorado Beach è nota per ospitare una grande area divertimento dedicata ai bambini, mentre Playa de Ponce, sulla costa meridionale, è ideale per lunghe nuotate e per rigenerarsi immersi in una piacevole tranquillità. I surfisti prediligono Playa Higuero e Boqueron Beach è frequentata specialmente da pescatori e subacquei che vanno alla ricerca di ostriche. La capitale vanta di essere uno dei centri più ricchi di storia di tutti i Caraibi. Si nota subita passeggiando nella città vecchia, Viejo San Juan, caratterizzata da stradine strette affiancate dagli sgargianti edifici coloniali. Si possono ancora ben ammirare le alte mura costruite nel Cinquecento dall’Impero Spagnolo, interrotte solo dalla presenza di fortezze ben conservate, come Forte San Felipe de Morro e Forte San Cristobal che, insieme al Palazzo di Santa Catalina, chiamato la Fortaleza, fanno parte del Sito Storico nazionale di San Juan. Altri edifici interessanti da vedere sono il Campidoglio, la Chiesa di San Josè e l’Alcadia, ossia il Municipio, ospitati nel quartiere Puera de Tierra. Anche la proposta museale è particolarmente interessante, con il Museo de las Americas, che offre una panoramica sullo sviluppo culturale del Nuovo Mondo; il Museo de San Juan, che propone uno spaccato dei 500 anni di storia della città e  il Museo de Arte de Puerto Rico, uno dei più grandi e visitati musei dei Caraibi.

Leggi anche: LA VIVACE SAN JUAN
 
CON CHI ANDARE Diverse sono le soluzioni di volo proposte, che partono anche da meno di 500 euro: la maggior parte prevede scali nelle maggiori città europee. Una volta arrivati a Portorico si può scegliere una proposta di soggiorno con  le case vacanze di Homeaway, cheoffre diverse sistemazioni a seconda del tipo di appartamento con tariffe che partono da 92 euro a 963 euro a notte.  
 
COSA PORTARE Il clima è mite tutto l’anno, quindi l’abbigliamento deve essere comodo e leggero. Giusto una felpa leggera per la sera o per gli interni con l’aria condizionata e un impermeabile nel caso ci si imbattesse in qualche temporale.
 
CURIOSITA’ Particolarmente interessante è l’identità culturale del paese, risultato dell'unione di numerose altre culture, tra cui se ne distinguono quattro principali: taino, spagnola, africana e statunitense. Dai nativi Taino i portoricani hanno ereditato molti nomi di città, di alimenti e di oggetti; dai coloni spagnoli la lingua spagnola, la religione cattolica e la maggior parte delle tradizioni; dagli schiavi africani particolari tipi di musica e danza come la bomba e la plena e dagli statunitensi la lingua inglese e il sistema universitario. 
 
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per regione
Seguici su:
Natale
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati