Cerca nel sito
Venezia location film Spider-man Londra Repubblica Ceca Praga

Più vicino che mai lo Spider-Man di Far from Home

Settimane di 'casa e lavoro' per Tom Holland, che nella sua nuova avventura ha girato soprattutto a Londra… e Venezia.

Warner Bros
Siamo molto lontani dalla San Francisco dello spinoff dedicato a Venom, come d'altronde esplicitamente annunciato sin dal titolo dello Spider-Man: Far From Home di Jon Watts (qui per la prima volta non sceneggiatore di un suo film). Nel precedente film, avevamo visto il nostro amichevole arrampicamuri di quartiere partire dal distretto di New York in cui vive - il tanto bistrattato Queens - per arrivare fino a Berlino… e ritorno. Ma dopo il viaggio ben più lungo intrapreso nel gran finale della saga degli Avengers, in questo caso la lotta al Mysterio interpretato da Jake Gyllenhaal lo porterà a girare più approfonditamente l'Europa, compresa una tappa italiana!



La pacifica vacanza scolastica di Peter Parker, infatti, lo porta a Venezia. Dove però Nick Fury riesce comunque a raggiungerlo per coinvolgerlo nella sua più grande sfida, nonché l'avventura più epica mai capitatagli. Dopo il sacrificio di Tony Stark è su di lui che lo S.H.I.E.L.D. e tutti contano per opporsi al malvagio supercriminale intenzionato a devastare il continente con l'aiuto di massicce Creature Elementali: di Terra, Aria, Acqua e Fuoco. Esseri mostruosi emersi da un buco apertosi nell'universo. Tra apparizioni di supereroi di una Terra parallela e l'assenza dei soliti alleati, Peter si troverà fuori dalla sua zona di comfort a combattere una battaglia epica dalle conseguenze inimmaginabili per salvare il mondo e i suoi amici.

Consigli.it per voi: Venezia, tutta la magia del suo Carnevale unico

In realtà nel periodo intercorso tra il 2 luglio e il 16 ottobre, alcune delle riprese hanno portato Tom Holland proprio a un passo da casa… Oltre che negli studios Warner Bros. di Leavesden, vicino a Londra (dove sono state ricostruite tanto Venezia quanto le location di Berlino, la zona rurale messicana e diversi angoli di New York). "È stato davvero speciale, - ha dichiarato il protagonista, divertito dall'ironia di girare un film chiamato 'Lontano da casa' vicino al luogo dove risiede mentre il precedente 'Ritorno a casa' era stato girato negli Stati Uniti, a migliaia di chilometri di distanza. - Spider-Man è una parte importante della mia vita, e Londra lo è ancor di più. È stato bello condividere le due cose".



Ma per quanto si sia approfittato dell'East London e del London Stansted Airport, e gli Studios di Watford siano stati determinanti nella ricostruzione di molte scene, dopo il primo ciak battuto nell'Hertfordshire la priorità è stata un'altra. "L'obiettivo era sempre quello di girare il più possibile sul posto - afferma Watts. - Ciò ha contribuito a dare a questo film un impatto che va al di là di qualsiasi cosa che avremmo potuto creare su un teatro di posa". "Era importante posizionare Peter in nuovi ambienti, ma mai a scapito di ciò che rende questi personaggi così speciali", gli ha fatto eco la producer Amy Pascal.

Consigli.it per voi: La saga di Spider-Man al cinema, dalle origini fino a oggi

I set realizzati per la sequenza d’azione ambientata a Venezia - tra il Ponte di Rialto e il mercato del pesce - hanno permesso di disporre liberamente delle ondate di marea provocate dai mostruosi 'Elementali', ma la città lagunare ha offerto davvero alla produzione le sue calli, dalla fine di settembre. E per il regista è stata "una visione unica, il per osservare Spider-Man dondolare lungo i canali". Certo, Holland serba un ricordo diverso dell'esperienza - pur entusiasmante - che lo ha visto compiere delle vere acrobazie tra le paline di ormeggio: "Il nostro coordinatore degli stunt mi ha raccomandato di indossare dei parastinchi, nel caso in cui cadessi - ha ricordato l'attore, - ma ho scelto di non farlo... e me ne sono pentito!".



Prima di tornare a New York per le riprese nell'aeroporto di Newark, o nelle aree adiacenti il Madison Square Garden e Penn Station, molti altri stati europei sono stati coinvolti nell'avventura. Prima di sfruttare la cittadina in rovine ricostruita a Belchite, vicino Zaragoza, e il campo di tulipani (e in prigione) dell'olandese Broek op Langedijk, Holland & Co. avevano scelto la Repubblica Ceca. Sia per i momenti romantici tra Peter e MJ, sul Ponte Carlo, sia per l'evento di gala ospitato dal Teatro degli Stati, entrambi a Praga. A Liberec, invece, è stata filmata la spettacolare scena action che ha demolito una giostra e la ruota panoramica.

 
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per regione
Seguici su:
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati