Cerca nel sito
Paesi Bassi Parco delle Dune Olandesi

Paesi Bassi, alla scoperta del Parco Nazionale delle Dune Olandesi

Panorami mozzafiato ed una natura che incanta: ecco cosa si trova a poca distanza da L'Aja

Scorcio con dune
©nationaalparkhollandseduinen
Panorama con dune
IL PARCO NAZIONALE DELLE DUNE OLANDESI
Tra le tante attrazioni de L’Aja e i suoi dintorni vale la pena prendere il tram per arrivare poco distanti, per l’esattezza al Nationaal Park Hollandse Duinen, situato sulle coste del Mar del Nord tra le spiagge e l’entroterra. E’ un luogo dalle incredibili suggestioni dove si incontrano natura, arte e cultura e dove l’accostamento di paesaggi naturali e artificiali esprimono una delle peculiarità tipicamente olandesi. All’interno di questo territorio di 4500 ettari si adagiano numerosi tipi di paesaggio la cui diversità deriva dalle variazioni di livelli, dall’influenza del mare e del vento oltre che dall’intervento dell’uomo. Si possono incontrare antichi serbatoi d’acqua a torre, antiche dimore di campagna o resti del Muro Atlantico, la linea difensiva costruita dalla Germania durante la Seconda Guerra Mondiale per prevenire le invasioni dal mare. Ma anche 6800 specie di animali, che qui sopravvivono proprio grazie alla presenza delle dune. Il Parco è una combinazione di foreste, distese di dune e campi di fiori, con 36 chilometri di spiaggia, decine di meravigliosi villaggi, campi di tulipani mozzafiato, dimore signorili e innumerevoli musei ed edifici storici.

Leggi anche: Olanda, gli itinerari per scoprire la Land Art del Flevoland

COSA FARE
All’interno del parco è possibile rilassarsi e ricaricarsi: dalle scuole di surf dove noleggiare tutto il necessario per lanciarsi all’avventura e sfidare le onde, ai numerosi musei, meta degli appassionati d’arte antica e moderna, il Parco vanta diverse offerte culturali e sportive adatte ad ogni esigenza. Gli amanti della natura incontaminata possono visitarlo accompagnati da esperte guardie forestali. Il centro visitatori Dunea, oltre ad avere il ruolo di ufficio informazioni, è il punto di partenza per i diversi percorsi. Quelli indicati sulla mappa sono 5, ognuno di diversa lunghezza e tematica, tutti percorribili a piedi. Esistono poi altri sentieri percorribili liberamente, segnalati come “percorsi verdi”. Ecco, dunque, l’imbarazzo della scelta per passeggiate tra dune e boschi, spiagge e punti di osservazione. 

DA NON PERDERE
Nella località balneare di Noordwijk si può percorrere un “trail run” della lunghezza di 20 chilometri. Il percorso attraversa la natura selvaggia del parco nazionale Hollandse Duinen, passando da pendii sabbiosi a sentieri stretti. Tra le dune di Wassenaar, circondato da foreste, prati e acqua, si trova il museo Voorlinden, un museo di arte moderna e contemporanea con mostre temporanee e un giardino di sculture.Nelle sue vicinanze si trova inoltre la riserva naturale Meijendel, una vasta area naturale di dune ricca d’acqua che qua e là vede la presenza di bunker risalenti alla Seconda Guerra Mondiale. A Houwaarderduin, a nord di Noordwijk, gli amanti della natura possono godere di un'ampia vista su dune, pinete, e sul mare. Anche il paesaggio di Coepelduynen è particolarmente ricco di suggestione con il suo alternarsi di dune.
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100