Cerca nel sito
Nuova Zelanda viaggi informazioni utili

Nuova Zelanda, perchè visitare l'Isola del Sud

Si possono vivere esperienze incredibili nell'ecolodge in terra maori

Lago in Nuova Zelanda
©iStockphoto
Lago Tekapo
PERCHE’ ANDARE NELL’ISOLA DEL SUD
E’ qui che si trovano gran parte delle meraviglie della Nuova Zelanda. L’Isola del sud, infatti, è il luogo ideale per ogni tipo di vacanza, sia che si viaggi con la famiglia, con gli amici in sacco a pelo o anche in coppia, giovani e non giovani. E’ una delle frontiere che accontenta qualsiasi tipo di viaggiatore che vuole provare emozioni uniche nel sud del mondo tra paesaggi suggestivi ed indimenticabili emozioni.

Leggi anche: Nuova Zelanda, il cimitero delle navi spaziali

SOGGIORNI ALL’ANNANDALE SEASCAPE COTTAGE
Tra il blu infinito del cielo che si perde nel blu del mare, in una baia dell’Isola del Sud, si può vivere un’esperienza fuori della norma in un rifugio di lusso che garantisce beatitudine allo stato puro, il cosiddetto sogno che diventa realtà. E’ l’Annandale Seascape Cottage, l’ecolodge che si trova in una cornice di pietra e vetro sui pendii vulcanici che guardano il mare, nella penisola di Banks. L’architettura si fonde con l’ambiente in una struttura dotata di un sistema di recupero dell'acqua e di comandi digitali che convivono perfettamente: lusso e purezza su misura per un look solitario. Annandale ha origine da una vecchia fattoria adagiata su un terreno di 2000 ettari, dove pascolano 500 mucche e 10 mila pecore. Da questo prodigioso recinto è stata ricavata una fattoria-locanda con quattro eco ritiri che si affacciano su una pittoresca baia privata.

COSA VEDERE
Christchurch è la città dotata dell’aeroporto internazionale, classico punto di arrivo. Vivace e pittoresca, è una località piena di tipici pub dove si riuniscono per guardare insieme le partite di rugby, altra esperienza da non perdere per scoprire tutto l’animo maori. Ci si può sposare poi verso la Penisola di Banks proseguendo fino alle cittadine di Akaroa e Moeraki, dove si trovano grandi massi sferici che formano delle collane giganti sul bagnasciuga. Prima di arrivare a Dunedin si può deviare per la Penisola di Otago, uno dei pochi luoghi nel mondo dove poter ammirare ancora il grande albatro reale tra avvistamenti di pinguini dagli occhi gialli, leoni ed elefanti di mare. Dunedin si caratterizza per le sue atmosfere british e vale la pena dedicarle un po’ di tempo per la visita. La regione di Fiordland è la più selvaggia, con il paesaggio ricco di fiordi e valli. Queenstown si trova in una posizione mozzafiato sulle rive del Lago Wakatipu. Da qui si possono organizzare crociere ed escursioni, come quelle al Milford sound e al Doubtful sound oppure verso i boschi e i ghiacciai come il Fox Glacier e il Franz Josef. Altri luoghi che impressionano per la natura maestosa sono Punakaiki, l’Arthur Pass, l’Abel Tasman National Park o il Lewis Pass. Kaikoura è una piccola località famosa per l’avvistamento delle balene. 
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100