Cerca nel sito
Clooney Amal Foster grattacielo vip

New York, l'attico di George Clooney e Amal 

La coppia alla conquista della Grande Mela: sono interessati ad un lussuoso condominio progettato dall’archistar Norman Foster.

appartamento di George e Amal
Courtesy of © Casa.it
appartamento di George e Amal
I Clooneys cercano casa a New York, ovviamente nel suo cuore urbano. Sarà probabilmente nel condominio One Hundred East Fifty Third Street il nido d'amore di  George Clooney e della moglie Amal Alamuddin. Quello che diventerà uno degli indirizzi più prestigiosi di tutta la Grande Mela, progettato dall’archistar Norman Foster.




L’edificio ospiterà un ristorante dello chef francese Joel Robuchon, una palestra, centri yoga e pilates, una spa, una piscina, una biblioteca, sale private e una galleria commerciale di super lusso.

L’edificio é attualmente in costruzione e verrà completato l’anno prossimo. Novantaquattro le unità abitative a disposizione, servizi da hotel cinque stelle, un ristorante e un grande magazzino di lusso.


La coppia era inizialmente interessata a comprare l’attico su due piani da 65 milioni, ma George e Amal hanno optato per una soluzione più economica. Si dovranno quindi accontentare di quello del 49esimo piano: oltre 300 mq del valore di 14.5 milioni di dollari. Eh, la crisi. 
 
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per regione New York
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati