Cerca nel sito
Vacanze Natale 2011: Odense città di Andersen

Natale da favola con Andersen

Lo scrittore di fiabe più famoso del mondo rivive a Odense, la città del Natale per eccellenza

Odense Natale bambina piccola fiammiferaia
©VisitDenmark
Tutto ad Odense parla di Hans Christian Andersen, lo storico autore di fiabe famoso in tutto il mondo. Favole che prendono vita e creano una particolare atmosfera soprattutto a Natale, quando le viuzze e le piazzette del centro storico si animano per il tradizionale mercatino natalizio che prende il nome proprio dall’illustre personaggio. Natale occupava un posto molto speciale nel cuore di Andersen tanto da fare da sfondo ad alcuni dei suoi racconti e non stupisce perciò incontrare, mescolati tra la folla, tutti i protagonisti delle fiabe (dalla Regina delle nevi alla Sirenetta) a passeggio tra le piccole case colorate.

Le bancarelle, presidiate da venditori in costume storico, offrono ogni tipo di leccornia - dai tradizionali æbleskiver (soffici focaccine a forma sferica preparate nell’apposita padella bucata da gustare con zucchero e marmellata) alle mele caramellate -, prodotti bio come il sale del Mare del Nord aromatizzato alle erbe o i liquori di produzione locale, nonché creazioni d’artigianato di Fyn e le caratteristiche decorazioni per l’albero come i krœmmerhuse (coni decorativi da riempire di biscotti speziati o frutta secca) ai cuori intrecciati. Poco distante, nella corte interna del museo cittadino Møntergården, il mercato storico di Natale della città di Odense trasporta il visitatore in un’epoca passata: musicisti, giocolieri, folletti nisser, suonatori d’organetto fanno da cornice ai gruppi corali che intonano canti natalizi.

Una volta in città non può mancare una visita alla casa e museo di Andersen, dove nella sala circolare in cui troneggia un gigantesco abete decorato i bambini sono attesi per un giocoso girotondo intorno all’albero oppure una passeggiata tra le piccole luci del parco a lui intitolato e pianificato seguendo uno dei tanti ritagli di carta che l’autore amava fare, ovvero un grande sole che sorride.

E se sentite un languorino? Basta fermarsi in uno dei tanti ristoranti e locande come il Den Gamle Kro per gustare i classici smørrebrød (fette di pane di segale imburrate e farcite con innumerevoli guarnizioni) e delizie del periodo delle feste come l’anatra arrosto e il “riz á l’amande” accompagnate dalle numerose “birre di Natale”.

Prima di ripartire, regalatevi un giro in carrozza o sulla vecchia giostra a cavalli, attenti però a non perdervi la spettacolare parata di Hans Christian Andersen che si conclude con un suggestivo musical animato da tutti i personaggi delle favole, il tutto tenendo tra le mani un bicchiere di gløgg bollente, il vin brulé delle feste aromatizzato con spezie, mandorle e uvetta.

Tutti gli aggiornamenti dello Speciale VACANZE DI NATALE E CAPODANNO 2011-2012


Leggi anche
Shopping con Babbo Natale tra i mercatini danesi

Per maggiori informazioni:
www.visitodense.com
www.hcajulemarkedet.dk
www.visitdenmark.com 

Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati