Cerca nel sito
Viaggi e vacanze di Natale a Praga clima mappa hotel monumenti 

Natale a Praga: 5 consigli per un magico soggiorno

Atmosfere incantate durante le feste nella capitale ceca: ecco cosa fare durante le vacanze natalizie

Praga, Natale nella Città Vecchia
©iStockphoto
Praga, atmosfere natalizie nella Città Vecchia
COME ARRIVARE L’aereo è il modo più pratico ed economico per arrivare a Praga. Ci sono voli diretti sia delle compagnie di bandiera che low cost tra cui Alitalia, Czech Airlines, Wiz Air, Easy Jet, Smart Wings. Per raggiungere il centro città dall’aeroporto si può decidere tra diverse possibilità di transfer sia con i minibus condivisi che con auto private. Le linee di autobus sono invece il 119 e il 100: la prima porta al centro storico di Praga in collegamento con la stazione della metropolitana di Deijckà; la seconda collega l’aeroporto con la stazione della metro di Zlicin. 

COSA VEDERE Oltre ai canonici circuiti turistici che portano alla scoperta dei maggiori monumenti cittadini, vale la pena girovagare tra i Mercatini di Natale, un ingrediente chiave delle festività nella Repubblica Ceca. Quelli di Praga sono particolarmente ricchi di prodotti locali. Sono aperti tutti i giorni e sono ubicati per la maggior parte nella piazza del centro storico, in Piazza Venceslao, in Havelskè Tziste, Namesti Rapubliky e Namesti Miru, tutti a poca distanza a piedi gli uni dagli altri. Le bancarelle sono originate in capanne di legno decorate con colori luminosi, caratterizzate dai prodotti d’artigianato e dai cibi caldi come pannocchie, salsicce e specialità locali. A questo si aggiungono birre ceche e bevande calde. Tra le bancarelle è possibile anche vedere come vengono preparati i prodotti alimentari tradizionali ma anche ammirare pecore, capre e persino lama durante la passeggiata. Da non perdere è infatti il grande presepe che rappresenta la stalla in legno di grandi dimensioni con all’interno Maria, Giuseppe, Gesù Bambino e i Re Magi. Impressionante per la sua imponenza è anche l’albero di Natale posizionato nella piazza di fronte alla Chiesa della Nostra Signora di Tyn, con le sue luci monocolore che cambiano da un anno all’altro. Sul retro del centro commerciale Myselbeck viene spesso allestito un piccolo mercatino anche se il luogo è conosciuto soprattutto per la sua pista di pattinaggio suo ghiaccio. 

Leggi anche: NATALE SCARAMANTICO A PRAGA E DINTORNI

DA SAPERE Il mese di dicembre è da molti considerato il momento migliore per visitare Praga. Il Natale qui inizia il 5 dicembre nel giorno di Mikulas, la festa di San Nicola. Lo spirito natalizio imperversa nella capitale ceca  e le celebrazioni, anche qui, si concentrano prevalentemente alla Vigilia di Natale, il 24, quando, dopo il grande pranzo o il cenone, si scartano i regali sotto l’albero e si va alla messa di mezzanotte; il giorno successivo, dedicato soprattutto a riprendersi dalla grande serata precedente e il 26, Santo Stefano, dove in genere si vanno a trovare amici e familiari. 

COSA COMPRARE La varietà degli articoli che si possono acquistare nei mercatini natalizi è alta: si va dai prodotti pregiati come il Cristallo di Boemia ai giocattoli in legno, dalle candele profumate alle collane fatte a mano, dai capi d’abbigliamento come maglioni, cappelli e sciarpe ai burattini tradizionali o alle decorazioni per l’albero di Natale. 

COSA EVITARE Per servirsi dei mezzi pubblici di Praga bisogna necessariamente munirsi dei biglietti la cui scadenza può variare da 15 minuti fino ad 1 anno. I controlli a caso dei biglietti da parte dei controllori autorizzati non sono rari. E’ opportuno quindi evitare di salire a bordo con un biglietto ormai scaduto oppure non convalidato affatto a meno che non si voglia pagare la multa.

Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per Paese Rep. Ceca
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati