Cerca nel sito
Messico: Guadalajara attrazioni

Messico, 10 motivi per scoprire Guadalajara

10 motivi per andare alla scoperta di una bella città messicana sottovalutata

Guadalajara Cattedrale
©iStockphoto
Cattedrale
Guadalajara, insieme ai suoi quartieri emergenti di Zapopan e Tlaquepaque, è un centro artistico con una lunga storia fatta di creatività e commercio. Spesso troppo sottovalutata perché ad un primo impatto non cosi spettacolare. Invece basta scoprirla più a fondo. Ecco cosa fare

Leggi anche: Zuppa azteca, antico sapore speziato del Messico

Hospicio Cabañas
E’ uno storico complesso ospedaliero classificato Patrimonio dell’Umanità, sede di affascinanti murales creati del famoso artista jalescano José Clemente Orozco. Fu fondato nel 1791 e funzionò come ospedale fino al 1980 quando lo spazio fu trasformato in una casa per l'Istituto Culturale Cabañas. I murales nella cappella furono dipinti da Orozco all'inizio del XX secolo e combinano motivi drammatici della cultura indigena messicana con la storia della conquista spagnola. Hospicio Cabañas è anche la principale destinazione artistica di Guadalajara e comprende mostre temporanee di dipinti, disegni e sculture, nonché attività per bambini e mostre storiche.

Rotonda de Los Jaliscienses Ilustres
La Rotonda de Los Jaliscienses Ilustres è un monumento nel centro storico che racconta la storia della città attraverso i suoi figli più illustri. Sono incluse una statua di José Clemente Orozco insieme ad un altro artista, il Dott. Atl, e l'influente architetto Luis Barragán. Accanto a politici e giudici c'è una statua di Irene Robledo García, educatrice e difensore dei diritti umani, che è stata aggiunta nel 2000. Nel 2010, è stata raggiunta da Rita Pérez Jiménez, combattente nella Guerra d'indipendenza messicana.

Biblioteca Octavio Paz
Originariamente costruita come cappella nel 1665, la Biblioteca Octavio Paz è ora parte dell'Università di Guadalajara. Ha acquisito una sorprendente facciata neoclassica nel 1800, e il murale interno, influenzato dalla rivoluzione messicana, è stato aggiunto nel 1925 da David Alfaro Siqueiros e Amado de la Cueva. La biblioteca prende il nome dal più famoso poeta messicano e ospita una vasta collezione di opere di autori spagnoli e latinoamericani: risulta quindi essere uno tra i più bei monumenti della città.

MUSA
Il Museo de las Artes de la Universidad de Guadalajara, meglio conosciuto come MUSA, presenta una galleria espositiva permanente e 11 spazi di mostre temporanee che si concentrano sulla grande arte contemporanea nazionale e internazionale, nonché su opere di artisti locali emergenti, insieme ad altri due murales di Orozco. L’edificio stesso, costruito nel 1914 dall'ingegnere Alfredo Navarro Branca e che ha assunto il suo ruolo attuale nel 1994, merita la visita.

Bosque Colomos
Bosque Colomos è un'oasi verde nel centro di Guadalajara che copre oltre 200 ettari, con un giardino messicano e uno giapponese e numerosi sentieri per passeggiare o fare jogging. È una delle principali aree verdi utilizzate per migliorare la qualità dell'aria della città ed è stata originariamente creata per incanalare la sorgente di acqua dolce che si trova lì.

Museo regionale di Guadalajara
Qui si trova uno scheletro di mammut lanoso e una grande esposizione di ceramiche preispaniche. Il Museo Regional de Guadalajara è ospitato in un imponente edificio del XVIII secolo. I visitatori possono visualizzare i display sull'era preistorica nelle Americhe e i primi abitanti dell'area fino alla moderna storia di Jalisco e ai dipinti dei secoli XVII-XX.

Mercato di Benito Juarez
Il mercato di Benito Juarez a Tlaquepaque occupa un intero isolato ed è il posto dove andare per i piatti tradizionali della zona, così come per i prodotti freschi e alcuni prodotti artigianali. Da provare la birria , uno spezzatino di carne speziato o menudo, una zuppa di trippa in genere consumata a colazione, per un'autentica esperienza jalescana.

Mariachi a El Parian
Jalisco è la casa indiscussa della musica mariachi e puoi vedere il meglio di El Parian nel cuore di Tlaquepaque. Una popolare piazza circondata da ristoranti e bar, El Parian è un luogo di incontro per locali e turisti, con i migliori spettacoli di musica dal vivo che si svolgono nel pomeriggio del fine settimana e la sera.

Basilica di Nostra Signora di Zapopan
Questo santuario francescano del XVII secolo conserva una Vergine in legno che si ritiene abbia viaggiato dalla Spagna alla Nuova Galizia nel XVI secolo. Conosciuta come Nuestra Señora de Zapopan, la Vergine è la patrona delle tempeste e delle luci e dello stato di Jalisco. 

Museo Huichol di Zapopan
Visitare questo museo non è solo un'esperienza educativa, ma è anche la possibilità di vedere alcuni dei migliori artigiani di Jalisco. Huichol (o Wixáritari) è il nome di un gruppo di indigeni che vivono in parti degli stati di Nayarit, Jalisco, Zacatecas e Durango. Sono più conosciuti dai turisti per i loro peculiari mestieri, tra cui la pittura su filati e la produzoone di gioielli e ornamenti creati con perle di vetro, plastica o metallo infilate insieme o pressate su legno ricoperto di cera d'api.
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per Paese Messico
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100