Cerca nel sito
Gran Bretagna location film Yesterday Danny Boyle Merseyside Liverpool

Liverpool senza Beatles è sempre la stessa… o no?

Dopo un lungo viaggio Danny Boyle arriva nel Merseyside per il suo ultimo Yesterday.

Universal
Sono decenni che a Penny Lane non c'è più il famoso barbiere che esponeva in vetrina le foto dei suoi clienti… Ma non importa. Basta sentire quelle due parole, unite, per avere un sussulto. E perché la maggior parte di noi faccia una associazione tanto naturale quanto immediata riportandoci alla canzone dei Beatles e alla loro città natale: Liverpool. Proprio la città del Merseyside, quasi al confine con il Galles, è al centro del nuovo Yesterday di Danny Boyle… Nel quale il regista inglese immagina un mondo nel quale i "Fab Four" non siano mai esistiti!



Jack Malik (Himesh Patel) è un cantautore emergente di una piccola cittadina costiera inglese con poca fortuna, da sempre sostenuto dalla sua migliore amica d'infanzia Ellie (Lily James). In seguito ad un assurdo scontro con un autobus causato da un misterioso blackout, Jack si sveglia in un mondo nel quale scopre che i Beatles non sono mai esistiti... Esibendosi con le loro canzoni, e con l'aiuto della sua agente Debra (la vincitrice dell'Emmy, Kate McKinnon), finalmente inizia a riscuotere un enorme successo. Ma nella sua ascesa alla gloria il cantante rischia di perdere Ellie — l'unica persona che ha sempre creduto in lui - iniziando a valutare se godersi la fama o tornare alle origini.

Consigli.it per voi: I 10 vinili imperdibili da collezionare

Una sorta di distopia musicale nella quale il regista di The Millionaire, Trainspotting e 28 giorni dopo sfoga il suo gusto per il paraddoso e il surreale. Grazia anche alla sceneggiatura di Richard Curtis (Quattro matrimoni e un funerale, Love Actually, Notting Hill), e alle leggendarie location rese famose dalla Band più famosa di tutti i tempi! Dalle prime scene girate - a partire dal 26 aprile 2018 - nel Suffolk, tra Halesworth, Dunwich, Shingle Street, il Latitude Festival e Clacton-on-Sea nell'Essex, Boyle & Co. sono passati da Mosca e Los Angeles prima di tornare nel Regno Unito.



Proprio lo scorso maggio, regista e attore erano stati avvistati nella Penny Lane di cui dicevamo prima.  Per la parte più 'beatlesiana' del Magical Mistery Tour che li ha portati al Pier Head sul fiume, Patrimonio dell'Umanità per la UNESCO, sulla tomba di Eleanor Rigby, alla stazione dei treni di Lime Street, al tunnel sotto il Mersey e al John Lennon Airport (nel film solo 'Liverpool International Airport'). "Il film celebra l'eredità dei Beatles, che è davvero molto importante per la nostra città - ha sottolineato il vicesindaco Wendy Simon. - E porta centinaia di migliaia di persone a Liverpool ogni anno". Oltre a diverse produzioni, cinematografiche e televisive, come quelle di Peaky Blinders, Tolkien, Animali fantastici e dove trovarli e Fast & Furious 6.

Consigli.it per voi: La Top Ten dei dischi più venduti di sempre

Tra gli altri set britannici - che hanno incluso la cittadina di Gorleston on Sea, Cantley, Great Yarmouth nel Norfolk, la piccola Reading e Lowestoft, nel Suffolk - spicca sicuramente quello del Hawarden Airport, vicino a Hawarden, nel Flintshire gallese. Ma al di là delle nuove versioni dei classici di Paul, John, George e Ringo e del maxi concerto di Gorleston beach (con 6000 comparse),tutti già aspettano il momento del cameo di Ed Sheeran. Il cantante di Halifax ha interpretato se stesso, prestandosi per delle riprese notturne effettuate dopo i suoi quattro live al Principality Stadium di Cardiff (che nel film dovrebbe diventare lo stadio di Wembley).
 
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per Paese Regno Unito
Seguici su:
Natale
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati