Cerca nel sito
Alberta Canada location film Alpha Dinosaur Park Islanda

L'Islanda di Alpha, un milione di anni fa…

Riprese impervie e coraggiose quelle di Albert Hughes & Co., che hanno spaziato fino all'Alberta canadese per questa avventura nella Preistoria.

warner bros
Una sfida così si poteva vincere solo al cinema… Raccontare una storia tanto lontana da noi, eppure tanto vicina, al cuore di molti degli spettatori che dal 6 dicembre andranno a vedere Alpha: Un'amicizia forte come la vita. Un'emozionante storia di crescita ed iniziazione arricchita dal forte rapporto tra il giovane protagonista e il lupo - scritta e diretta da Albert Hughes a partire dalla sceneggiatura dell'esordiente Daniele Sebastian Wiedenhaupt - che ha scelto le zone più isolate e magnifiche dell'Islanda e dell'Alberta canadese per piazzare le proprie macchine da presa.



E raccontare la storia di Koda, un giovane uomo preistorico impegnato in una dura lotta per la sopravvivenza nel tentativo di tornare a casa dopo esser rimasto isolato e quindi separato dalla propria tribù durante una battuta di caccia al Bufalo. A salvargli la vita, e ad aiutarlo, sarà un lupo solitario, anch'egli perso, con il quale il ragazzo stringerà una strana eppur solidissima amicizia, un unicum capace - forse - di cambiare l'intera Umanità. Protagonisti del film sono Kodi Smit-McPhee, attore australiano apprezzato in The Road – La strada (dove interpretava il figlio di Viggo Mortensen), e Jóhannes Haukur Jóhannesson, islandese visto nel recente Atomica Bionda e qui nei panni di Tau.

Ma i problemi maggiori il regista - insieme al fratello Allen - di Codice Genesi e La vera storia di Jack lo Squartatore stavolta li ha avuti con la nota associazione animalista PETA, sul piede di guerra per l'utilizzo delle carcasse di cinque esemplari di bisonte dell'Alberta. E dire che solo una parte delle riprese si sono svolte effettivamente in Canada, tra la zona di Drumheller, il Bow River (dove è stato ricostruito il villaggio solutreano) e l'area protetta del Parco provinciale dei Dinosauri, attivo dal 1955 e situato nella valle del Red Deer River, non lontano da Calgary.

Leggi anche: Dalla preistoria all’Universo, la conoscenza a portata di tutti

Altri set sono stati quelli nei dintorni di Vancouver, a Los Angeles e nella Apple Valley in California, ma nessuno ha avuto l'importanza e l'impatto delle location islandesi. Proprio in Islanda hanno infatti preso vita le sue visioni - grazie anche all'arte del suo direttore della fotografia, l'austriaco Martin Gschlacht - fatte di atmosfere, panorami e promontori: una natura, anche inclemente, che i due hanno saputo volgere a proprio vantaggio: "Non esiste il cattivo tempo - spiega Gschlacht, - ma solo un modo sbagliato di utilizzarlo".



Ma in realtà, ovviamente, tutte le ambientazioni hanno avuto il loro peso, contribuendo a comporre il mondo preistorico in cui ci muoviamo. Anche se, con altrettanta certezza, la parte del leone in questo senso l'ha fatta il protettorato UNESCO del   Dinosaur Park. Una delle sedi prescelte, come detto, di una lavorazione durata dal febbraio al maggio 2016 e che ha saputo fare proprio lo spirito di un'area nella quale son stati trovati ben 150 scheletri completi di dinosauri risalenti al tardo Cretacico, circa settantacinque milioni di anni fa. Una zona alla quale la produzione ha avuto accesso come mai accaduto prima impegnandosi a non 'marchiarla' con il proprio passaggio, arrivando al punto di creare una rete di camminamenti in gomma per limitare ogni interferenza con l'habitat circostante.

"Toglie il respiro - dice il produttore Andrew Rona. - Ovunque tu vada, puoi imbatterti in un fossile, qualcosa che è stato lì per milioni di anni". "È molto difficile replicare l'Era Glaciale al giorno d'oggi - chiosa il regista. - È stato un incrocio tra Siberia, Islanda, il Polo Nord e forse la Nuova Zelanda. Non c'è un unico luogo che assomigli a quel che era, così abbiamo dovuto ricrearlo in location reali. E mettere insieme un puzzle, per realizzare il look del film".
 
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per regione California
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100