Cerca nel sito
Leeds attrazioni e consigli su cosa fare

Leeds, scoprire la regione dello Yorkshire e Humber

La più grande città della contea del West Yorkshire si anima con il Leeds Festival, un evento che ogni anno la accomuna a Reading

Panorama di Leeds di notte
©Andrew Roberts con licenza CC BY-SA 2.0 tramite Wikimedia Commons 
Veduta notturna di Leeds
Le città inglesi di Leeds e Reading dal 28 al 30 agosto sono accomunate da due eventi gemelli in cui protagonista è la musica di tutti i generi: sono il Leeds Festival e il Reading Festival dove si passa dal rock all’indie, dall’alternative rock all’heavy metal, dal punk alla dance. Entrambi i festival si compongono di diversi scenari, ognuno destinato ad un genere musicale o ad un’attività particolare con un palco principale dedicato agli artisti di fama internazionale. Ecco quindi l’occasione giusta per andare alla scoperta di queste due realtà inglesi in genere prese poco in considerazione.

Leggi anche: CARDIFF, LA CAPITALE DELL'ESTATE PIU' VIVACE IN GALLES

Leeds si trova proprio al centro della Gran Bretagna ed è la città più grande della contea del West Yorkshire, ricca di luoghi d’interesse, che siano elementi d’architettura o naturali. Si può incominciare un giro città di mattina ammirando le attrazioni del centro più note: ecco allora la Morley Town Hall con la torre dell’Orologio, la Leeds Town Hall che ospita un bellissimo organo da concerto, il Corn Exchange, uno dei centri commerciali più alla moda nato da un vecchio mercato di frumento. Le Tower Works, con le sue torri in stile neorinascimentale, ricordano scorci di Verona o di San Gimignano ma altro non sono che i comignoli di un’antica fabbrica di spille da tessitura. Di stampo egiziano è invece il Temple Works, un vecchio opificio di lino con una ciminiera che sembra un obelisco. Ci sono poi gli edifici religiosi: le interessanti rovine dell’Abbazia di Kirkstall, che sorgono sulla riva settentrionale del fiume Aire in un bel parco, la piccola Cattedrale di Leeds, la bella chiesa cattolica di Leeds Minstser.

Leggi anche: LA FAVOLA DI LILY JAMES RIVIVE IN INGHILTERRA

Il pomeriggio si prosegue con lo shopping sfrenato tra i numerosi centri commerciali: il Merrion Centre, lo Shopping Plaza, il St. John’s Centre, il Victoria Quarter, il The Light che si affiancano ai negozi specializzati, come quelli della zona pedonale o della strada principale, Briggate. Le serate sono particolarmente vivaci grazie alla massiccia presenza di pub, bar, locali notturni e ristoranti: tra i pub più famosi l’Headrow, lo Scarborough Hotel, il Palace e il Victoria. Il giorno successivo si può dedicare ai musei, ad incominciare dall’Abbey House Museum che proietta il visitatore nell’epoca Vittoriana tra palazzi e vecchi negozi per continuare con il Leeds City Museum che spazia dalle mummie alle tigri; l’Armley Mills Leeds Industrial Museum che riporta la testimonianza industriale di un antico lanificio e che espone una collezione di locomotive, macchinari tessili e dispositivi meccanici, il The Royal Armouries Museum che contiene oltre 70 mila pezzi tra armi, armature e artiglieria ripercorrendo la storia dall’antichità fino ai giorni nostri.
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per Paese Regno Unito
Seguici su:
Natale
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati