Cerca nel sito
Basilea weekend tra arte e design

Le cose da non perdere a Basilea

Weekend nella città svizzera e bagno in uno dei fiumi più puliti d'Europa.

Basilea fiume Reno
©Shutterstock
Adesso è raggiungibile anche con un volo diretto da Milano. Basilea è una città a misura d’uomo, sospesa tra modernità e tradizione. Da un lato il design, come nel quartier generale di Vitra, brand svizzero, a mezz'ora d'autobus dal centro, oltre il confine tedesco. Dall’altro le tradizionali locande dove assaggiare il meglio della gastronomia svizzera che qui conta sulla posizione: Basilea è al confine con altri due paesi, Francia e Germania. La sede di Vitra è un parco architettonico che ospita, accanto al Design Museum firmato Frank Gehry,  la VitraHaus di Herzog & de Meuron, showroom e spazio espositivo, e, all'interno del complesso industriale, gli edifici, tra gli altri, di Tadao Ando, Zaha Hadid e Jean Prouvè.

Basilea mantiene le tradizioni di una città a misura d'uomo. Il ristorante Safran Zunft, a due passi da Marktplatz è nella sede dell'associazione medievale degli speziali. In menu piatti  tipici e specialità  come la Fondue Bacchus, carne di vitello cucinata nel vino rosé. Dietro Marktplatz, si trovano i grandi negozi di Freie Strasse e, per gli amanti delle boutique indipendenti, Spalenberg, tra artigianato, moda e gallerie d'arte. Per chi vuole dormire nella zona centrale della città Der Teufelhof Basel è una piacevolissima Kultur und Gasthaus con teatro, bistrot, ristorante e  due alberghi. Basilea  è anche un bel laboratorio architettonico. Tanti gli architetti contemporanei  che sono intervenuti in città per progetti nuovi o di recupero. Tra i più interessanti, il rinnovo della stazione tedesca Badischer Bahnhof.

Qui è stato creato Les Gareçons, ristorante di design con angolo relax intorno al camino. Basilea d'estate vive sul Reno: la qualità delle sue acque è buona, grazie ai depuratori, e si può fare il bagno. Nelle giornate di sole una folla vociante si assiepa  lungo la riva. Nel quartiere residenziale di St.Alban, Rheinweg 195, Ms Veronica è il ritrovo più alla moda: una piattaforma in legno su palafitte con sdraio e caffè per godersi il sole e fare una nuotata. E per chi resta in zona una vera istituzione è Gasthof zum Goldenen Sternen. Si tratta della più antica locanda della città e propone cucina creativa con tocco francese. Ideale nelle tiepide serate d’estate, per un tramonto con vista sul fiume .

Leggi anche
Basilea, arte sul Reno

Informazioni:
www.svizzera.it
www.basel.com
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per Paese Svizzera
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100