Cerca nel sito
Vacanze in Svizzera: i musei

L'arte del museo in Svizzera

La villa che si fa museo: da prestigiose abitazioni private ad accoglienti poli espositivi, veri e propri tempi dove l'arte viene resa eterna.

Casa Museo Svizzera Sammlung Oskar Reinhart
Quando l’arte si sposa con le più belle architetture, il risultato non può che lasciare senza parole: in una cornice spettacolare quale la Svizzera, una terra dalle mille risorse, oltre alle più rinomate stazioni sciistiche, le bellissime città annoverate tra le più vivibili del mondo, non mancano interessanti attrazioni culturali dove fare il pieno di cultura.

Non semplici musei ma luoghi vissuti dal fascino storico dove il tempo sembra non essere mai trascorso ed il passato continua a vivere, pulsante, per mostrare ai visitatori quanto di bello quelle mura custodiscono gelosamente. Non ha bisogno di presentazione il Museo Langmatt, situato nella Römerstrasse di Baden, deliziosa cittadina alle porte di Zurigo là dove, in un contesto verdeggiante, tra giardini, siepi ordinate e fontane, in quella che un tempo era la casa di Sidney Brown e della moglie Jenny, appartenenti alla famiglia di industriali Sulzer, si spalancano le porte di una delle più belle tra le collezioni svizzere private aperte al pubblico.

Camera dopo camera, la residenza padronale, tra mogani e marmi, tappeti persiani, ceramiche ed argenterie, illustra lo stile di vita di una colta famiglia di industriali della prima metà del XX secolo. Le pareti sembrano quasi parlare e raccontare la storia dei quadri appesi, veri trofei acquistati con fatica, sacrifici e tanta passione dai collezionisti: dalle nature morte di Cézanne alle giunoniche figure femminili di Renoir, dai paesaggi di Pissarro a Corot e Monet fino alle tredici bellissime tele che ritraggono Venezia, dipinta con una maestria impareggiabile da un anonimo veneziano del Settecento.

Qui, durante la bella stagione, è possibile approfittare della cornice idilliaca e, dopo un’abbuffata d'arte, ci si può lasciare deliziare da un picnic acquistando cestini contenenti panini, insalate, frutta, dessert e un buon vino: a condire il tutto sarà poi la quiete di quella dimensione quasi fuori dal mondo.

Lasciata Baden è un'altra casa-museo ad attirare ogni anno milioni di visitatori: siamo a Winterthur, presso la villa "Am Römerholz", casa di Oskar Reinhart, importante mecenate membro di una benestante famiglia di commercianti che, nel 1940 ha istituito la Fondazione Oskar Reinhart con l'intento di rendere visibile al pubblico il suo ricco bottino: circa 600 opere, tra dipinti, acquarelli e disegni di arte svizzera, tedesca e austriaca con un’attenzione particolare per la pittura francese del XIX secolo. 

Una volta varcata la soglia di ingresso si è accolti in una dimensione calorosa e vissuta dove, ad impreziosire la fruizione artistica, caratterizzata da grandi capolavori firmati El Greco, Delacroix, Renoir, Van Gogh, Picasso e tanti altri, il contorno, le stanze arredate con cura con eleganti mobili delle rispettive epoche.

Informazioni utili:
Museo Langmatt

Römerstrasse 30
5400 Baden
Tel. +41 (0)56 200 86 70
www.langmatt.ch
Sammlung Oskar Reinhart 'Am Römerholz'
Haldenstrasse 95
8400 Winterthur
Tel. +41 (0)52 269 27 40
www.roemerholz.ch
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per Paese Svizzera
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati