Cerca nel sito
La degustazione di vini più alta d’Europa

La degustazione di vini piu' alta d'Europa

La Valle di Pitztal è protagonista, tra il 16 e il 26 marzo, della kermesse enologica Firn&Wein, con la degustazione di vini più alta d'Europa

Bicchieri di vino
@Shutterstock
La valle di Pitztal è conosciuta per il ghiacciaio omonimo e suoi i comprensori sciistici. Sul versante destro di questa laterale della valle dell’Inn, s’incontra prima l’Hochzeiger, che offre 52 chilometri di piste e ben 1000 metri di dislivello continuo tra 1450 e 2450 metri, con pista di slittino illuminata di 6 chilometri. Collegato al ghiacciaio c’è poi il comprensorio di  Rifflsee, con i suoi 20 chilometri di piste tra 1640 e 2880 metri. Per gli amanti del fondo sono a disposizione 70 chilometri di tracciati.

Ma non di soli numeri si parla quando si pensa a questa tradizionale ed autentica valle del Tirolo. Impianti hi tech e servizi con strutture alberghiere di alto livello garantiscono un piacevole soggiorno, a cui si accompagnano gli scenari mozzafiato dei piccoli e tipici paesi abbarbicati sulle montagne, dove regna la natura selvaggia. E quando inizia la stagione primaverile la località si vivacizza con diversi eventi, tra cui il Firn&Wein, in programma tra il 19 e il 26 marzo.  Il nome della manifestazione sta ad indicare il binomio tra le favolose sciate nelle neve primaverile, quella compatta ma caratterizzata in superficie da una morbida e intrigante “crosticina” , il cosiddetto firn, e il vino di qualità presentato da una decina di produttori in persona dalle zone vinicole austriache di Vienna, Bassa Austria, Stiria e Burgenland.

E’ per il 21 marzo l’appuntamento con la degustazione di vini più alta d’Europa, a 3440 metri della stazione a monte della cabinovia Pitz Panorama, sul ghiacciaio del Pitztal. Tutta la kermesse sarà accompagnata da musica ed eventi legati al vino: come il Weinrally, una novità assoluta. Dotati di sci ultimo modello in test gratuito, accompagnati da una guida, si scia fra i comprensori collegati di Rifflsee e Pitztal all’inseguimento dei diversi punti di degustazione. Nell’igloo skibar a Mittelberg, che si trova proprio alla base del ghiacciaio, prende il via un’altra degustazione di vini, questa volta austriaci nella modernissima baita Sunna Alm al Rifflsee.

Non perdetevi d’animo se non siete provetti sportivi. Possono comunque partecipare anche gli escursionisti più pigri,  a piedi o con racchette da neve, visto che le zone degustazione sono facilmente raggiungibili con gli impianti. E per un assaggio in più il Weinmeile propone un pellegrinaggio tra i banchi di assaggio tenuti da una ventina di importanti produttori austriaci nel delizioso paesino alpestre di Mandarfen, nei 4 punti Cafe am Platzerl, Siglu Bar, Schwalbenfest  e Pitztaler Alm.

Vai alla GUIDA AUSTRIA

Informazioni
www.pitztal.com

Leggi anche:
Pitztal, partire con i nipoti costa meno 

Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per Paese Austria
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100