Cerca nel sito
Viaggi offerte Uzbekistan tour via della seta

Il fascino antico dell'Uzbekistan

La storica Via della Seta con la leggendaria Samarcanda, Bukhara, Khiva e la capitale Tashkent: viaggio dal fascino antico in Uzbekistan. LE FOTO

Mosaico
©Shutterstock
Realtà uniche che incantano i visitatori rendendo ogni viaggio un’esperienza indimenticabile, atmosfere intrise di cultura e di storia, tradizioni dal fascino antico: è l’Uzbekistan, sintesi tra Oriente ed Occidente. Si tratta del paese più ricco di storia fra tutte le repubbliche dell’Asia centrale, una terra attraversata un tempo da mercanti, avventurieri ed esploratori, che ancora oggi riesce ad ammaliare con le testimonianze del suo grande passato.

UZBEKISTAN LUNGO LA VIA DELLA SETA: LE FOTO

Tra i suoi mille colori e gli spazi infinti, dove si fondono l’azzurro del cielo e l’arida sabbia, sorgono alcune delle città più antiche del mondo, molti dei principali centri di scambio lungo la leggendaria Via della Seta che collegava la Persia con la Cina. C’è da rimanere incantati di fronte alle suggestive sfumature azzurre dei mosaici di Samarcanda e visitando il centro storico di Bukhara, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO per i suoi oltre 140 edifici di inestimabile valore artistico e culturale.

Ed ancora, c’è da perdersi osservando le caratteristiche piastrelle turchesi che colorano Khiva, con la sua suggestiva cittadella cintata, l’Ichon Qala. Tra imponenti moschee e monumentali madrase, tra vivaci bazar ed elevati minareti, visitare le città uzbeke è un’esperienza dal fascino incredibile, e se l’attrattiva esercitata da quei luoghi legati alla storia della Via della Seta resta forse la più forte, i viaggiatori che raggiungono l’Uzbekistan non possono rinunciare ad una tappa nella sua capitale.

Tashkent, infatti, così ricca di interessanti musei tutti da scoprire, sebbene tra le città uzbeke sia quella che più abbia subito l’influenza stilistica sovietica, è riuscita comunque a mantenere inalterate numerose testimonianze della lunga storia che l’ha vista protagonista per 2000 anni. Un tour dell’Uzbekistan potrebbe iniziare quindi proprio da Tashkent, il cui nome significa “fortezza di pietra”, una delle più grandi città dell’Asia Centrale, proseguendo per Khiva, risalente al VIII secolo, cittadella che ha mantenuto la struttura urbanistica originale all’interno delle mura perimetrali e che presenta un compatto ed affascinante centro storico, il più intatto in assoluto tra i centri della Via della Seta.

In direzione del Mar Caspio e del Volga si procede verso Bukhara e poi tra le rovine di Shakhrisabz, che punteggiano le strade secondarie e mostrano una grandiosa città, nota per aver dato i natali a Tamerlano e la cui fama, una volta, probabilmente oscurava addirittura quella di Samarcanda. L’atmosfera magica si respira in ogni dove tra tappeti, stoffe e profumi orientali, ma durante il viaggio si ha modo di conoscere anche la calorosa ospitalità degli uzbeki e le loro tradizioni, come quella delle case da tè, che sono da sempre i principali luoghi di ritrovo assieme ai bazar.

Vai alla GUIDA ASIA

Offerte
Earth Viaggi propone un tour dell’Uzbekistan (8 giorni/7 notti) con itinerario: Milano, Tashkent, Urgench, Khiva, Bukhara, Shakhrisabz, Samarcanda, Tashkent, Milano a partire da 1.960 euro a persona. La quota comprende voli di linea, tutti i trasferimenti, guida e accompagnatore locale parlante italiano, sistemazione in camera doppia standard, trattamento di pensione completa, una cena folcloristica a Samarcanda, polizza “Viaggi Rischio Zero”, Navale Assicurazioni; zainetto da viaggio; accompagnatore dall’Italia con minimo 10 partecipanti. www.earthviaggi.it

Segui tutte le Offerte
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100