Cerca nel sito
Natale mercatini riga budapest edimburgo

I mercatini di Natale più originali

Da Riga a Budapest, da Melbourne ad Edimburgo: ecco come le città si vestono a festa tra bancarelle curiose e addobbi che non passano inosservati

Mercatino di Natale a Riga
Cominciamo con una delle città classiche del Natale, Copenaghen, non solo per la suggestione del mercatino del vecchio porto, con le sue bancarelle tipiche che si distendono lungo tutto il molo, tra il fascino di palazzi storici,  decori, prodotti tipici e artigianali danesi. Ma soprattutto per il Julemarked a Cristiana, il famoso quartiere hippie dove ogni anno viene allestito un mercatino multietnico, sullo stile di un bazar orientale, con articoli provenienti da ogni angolo del mondo.

FOTO: I PIU' BEI MERCATINI DI NATALE IN ITALIA

Un altro luogo magico e forse poco conoscuto è Riga. La capitale della Lettonia è uno dei luoghi prescelti per chi vuole assaporare l'atmosfera nordica del Natale tra tradizioni cristiane e ortodosse. Dalla fine di novembre nella piazza della cattedrale, nel pieno centro storico  divenuto Patrimonio dell'umanità dell'Unesco, si possono trovare tante bancarelle che espongono l'artigianato tipico, come i gioielli di ambra del Baltico e i manufatti in legno, oltre alle specialità culinarie locali e alle decorazioni per l'albero in paglia. Proprio qui infatti sembra sia nata, ai primi del '500, l'usanza di addobbare gli alberi di Natale.

Piú di 100 bancarelle in legno contribuiscono a creare un'atmosfera speciale di festa a Budapest, dove antiche tradizioni popolari si mischiano a quelle più tipiche del Natale, come abbiamo già avuto modo di descrivere. In piazza Vörösmarty centinaia di  chalet in legno offrono di tutto e in particolare prodotti tipici, in ceramica, vetro, ferro battuto e tessuti artigianali locali. E non dimenticate di assaggiare le specialità della gastronomia ungherese e di innaffiarle con il punch.

Edimburgo rappresenta il cuore del Natale in Gran Bretagna. Dalla fine di novembre alla Hogmanay, il Capodanno, la città vive uno dei momenti più magici dell'anno. Il Winter Wonderland è un vero e proprio parco delle meraviglie delle festività: i giardini di Princes Street si riempiono di giostre, piste di pattinaggio, bancarelle gastronomiche e il tradizionale mercatino tedesco. Tra mulled wine, vin brulé, e il tipico whisky scozzese potrete godervi le numerose attrazioni anche a bordo del Santa Express, il trenino che può portare persino a scovare uno dei più grandi raduni di Babbi Natale.

Luccicante come non mai, anche Vienna seduce durante le giornate dell'Avvento: dalla Piazza del Municipio fino al Castello del Belvedere, le bancarelle si alternano ai monumenti più significativi della città.


Agli antipodi, sul lungo raggio vale la pena scoprire Melbourne che è stata inserita dalla CNN, insieme ad Edimburgo, tra le 10 città con i migliori mercatini di Natale al mondo. Qui potrete assaporare l'effetto surreale di vivere l'atmosfera delle festività in piena estate. La città infatti non rinuncia ai tipici alberi di Natale o ai mercatini, come Christmassy, decorati secondo tradizione, e contemporaneamente sorprende con serate estive infinite, eventi e attività outdoor che fanno del Natale uno dei periodi migliori per visitarla.

Per soggiornare nelle città dei mercatini Hotel.info propone il servizio gratuito di prenotazione alberghiera con oltre 210.000 hotel in tutto il mondo.  



Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per regione
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati