Cerca nel sito
Finlandia: le isole intorno a Helsinki

Finlandia, 10 isole imperdibili intorno ad Helsinki

Intorno alla capitale finlandese ecco 10 luoghi per rigenerarsi, non solo con la sauna

Helsiniki, isola di Valkosaari
©iStockphoto
Veduta dell'isola di Valkosaari
I residenti di Helsinki che adorano il sole saltano regolarmente su un idrovolante o salpano con la propria barca verso un'isola per giocare nell'acqua e rilassarsi sulla spiaggia, godersi un picnic, andare a pescare, rigenerare la mente e il corpo nella sauna, partecipare ad un concerto all'aperto, o cenare in un rinomato ristorante.

Leggi anche: Finlandia, il paese più felice del mondo

Pihlajasaari
A soli 1,8 km dal centro di Helsinki, Pihlajasaari è una delle mete preferite dai locali. In realtà due isole separate da una passerella di legno, era una volta sede di ville private ma ora è una zona ricreativa comunale ricca di aree boschive, boschetti e spiagge accessibili a tutti. L'isola è particolarmente apprezzata per le sue spiagge sabbiose e le grandi formazioni rocciose perfette per prendere il sole. Presenta anche adorabili cabanas sulla spiaggia in verde, rosso e giallo senape e un grande ristorante in stile vittoriano rivestito di legno. Ci sono due saune: una riscaldata elettricamente e una riscaldata a legna fino a sette. 

Suomenlinna
E’ una vecchia isola fortezza marina dichiarata Patrimonio mondiale dell’UNESCO: ospita 800 residenti eco-consapevoli, per lo più marinati ed hipster. Vanta sei musei, tra cui un museo sottomarino e persino un museo dei giocattoli, 13 ristoranti e caffè. E’ dotata persino di un birrificio situato vicino al molo.

Vartiosaari
Si pensa che l'isola sia stata usata come posto di guardia per avvertire gli abitanti di imminenti attacchi durante l'era vichinga. Oggi ospita grandi case di campagna e altre case per le vacanze ed è un'attrazione popolare per i visitatori che vengono in cerca di bacche e funghi in estate e autunno. Splendide sono le vedute del mare che si possono avere da affioramenti rocciosi. La maggior parte delle persone viene qui con una barca privata, ma ci sono dei vaporetti che partono dal molo di Reposalmi. 

Scopri di più sulla FINLANDIA con STILE.IT

Lonna
Parte della zona della fortezza di Suomenlinna, Lonna è a volte indicata come la "sorellina di Suomenlinna". Il minuscolo frammento di terra è così piccolo da poter percorrere il suo perimetro in meno di 10 minuti. Come molte isole intorno a Helsinki, Lonna ha una storia militare, una volta utilizzata come base per la smagnetizzazione delle miniere marine. I macchinari per la smagnetizzazione sono ancora lì, ma ora c'è un invitante ristorante specializzato in cucina locale e biologica finlandese. In estate viene utilizzata come luogo di concerti all’aperto.

Uunisaari
Sito di un famoso centro termale nel XIX secolo, Uunisaari si trova di fronte al Parco Kaivopuisto di Helsinki. L'Helsinki Swimming Club ha aperto una lunga spiaggia sabbiosa sull'isola nel 1934 e sin da allora la gente del posto si diverte a fare picnic o la sauna. 

Seurasaari
Una delle poche isole che puoi raggiungere a piedi, Seurasaariè un vero e proprio museo a cielo aperto che onora il tradizionale modo di vivere rurale finlandese. Gli 87 casali, manieri, cottage e annessi offrono uno sguardo sulla vita rurale finlandese dal XVII al XIX secolo.

Vallisaari
Si tratta di un'altra vecchia isola di difesa militare che è stata abbandonata e lasciata per tornare al suo stato naturale, appena aperta al pubblico nell'estate del 2016. Ora rientra nel sistema del parco nazionale protetto, vantando la flora più diversificata della zona di Helsinki. E’ il luogo ideale per fare il bagno nella foresta.

Harakka
Come Suomenlinna, Vallisaari e Lonna, Harakka condivide un passato militare, con uno dei suoi edifici che un tempo fungeva da laboratorio di test chimici. Con i suoi giardini, argini, falesie rocciose e piccole paludi, l'isola è perfetta per il birdwatching.

Kaunissaari
Più appartata rispetto alle altre, Kaunissaari è ideale per sfuggire alla vita di città, affittando una delle tre case disponibili o piantando una tenda.

Mustasaari
Di proprietà della chiesa luterana, Mustasaari è conosciuta come Black Island. Particolarmente popolare tra le famiglie con bambini, è per lo più coperta di foresta e presenta un percorso naturalistico, un parco giochi, una cappella, una spiaggia con acque poco profonde e un caffè famoso per i suoi panini alla cannella.
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100