Cerca nel sito
fast & furious 7 location abu dhabi

Fast & Furious 7, Star Wars e tutto il cinema di Abu Dhabi

A Hollywood sale la febbre da Emirati Arabi: oltre a Dubai, ora anche la capitale Abu Dhabi accoglie le grandi produzioni internazionali

Abu Dhabi - Etihad Towers
© iStock
Una fiammante auto sportiva attraversa un ampio open space falciando qualunque cosa le si pari davanti, per poi sfondare una vetrata, compiere un lungo arco discendente tra due altissimi grattacieli e piombare nel palazzo accanto come se niente fosse. È una delle sequenze più spettacolari di Fast & Furious 7, il nuovo capitolo della saga automobilistica interpretata da Vin Diesel in arrivo nei cinema italiani il 2 aprile. È anche una scena girata ad Abu Dhabi, la capitale degli Emirati Arabi Uniti che negli ultimi anni sta diventando una delle città più amate dalle produzioni estere in cerca di un po' di fascino esotico con cui condire i propri film. Non solo Hollywood, dunque, ma anche Bollywood, ovvero l'industria cinematografica indiana che è anche la più grande al mondo.

Fast & Furious 7 è solo l'ultimo di una lista, per la verità finora non lunghissima ma decisamente in crescita, di film che hanno scelto Abu Dhabi. In un periodo storico così difficile per quanto riguarda la situazione politica in Medio Oriente, location come quelle offerte da Abu Dhabi, ma anche da Dubai, sono diventate un bene scarso e dunque prezioso. Gli Emirati sono uno dei pochi paesi mediorientali ad accogliere a braccia aperte l'Occidente in questo momento, e, consapevoli di ciò, gli americani si sono fatti avanti. La Film Commission di Abu Dhabi ha preso le redini della questione in maniera efficientissima, mettendo a disposizione delle produzioni estere una serie di comodità, vantaggi e bonus che farebbero venire l'acquolina in bocca a chiunque.

Basta un rapido giro sul sito della Abu Dhabi Film Commission per rendersi conto di che razza di macchina da guerra sia. Una lista elenca sinteticamente e con enorme precisione tutti i motivi per cui conviene girare da quelle parti, tra cui il “generoso” rimborso fiscale del 30% sulle spese di lavorazione, l'assistenza gratuita nella ricerca delle location, le maestranze locali di enorme esperienza, gli studios di prima classe e la totale cooperazione del governo e della popolazione, “amante del cinema”. Non solo: Abu Dhabi seduce con i suoi hotel e ristoranti di lusso e convince con la sua varietà ineguagliabile di location, dai deserti selvaggi alle oasi, dalle coste baciate tutto l'anno dal sole all'iconica architettura della città (tra cui le Etihad Towers, dove è stata girata la scena succitata di Fast & Furious 7).

Tra gli altri film girati ad Abu Dhabi ricordiamo The Kingdom, thriller diretto da Peter Berg e interpretato da Jamie Foxx, oltre all'action The Bourne Legacy e l'horror Liberaci dal male. Ma il progetto più importante Abu Dhabi l'ha accolto nel 2014, quando ha aperto le porte a Star Wars: Il risveglio della Forza, l'attesissimo ritorno della saga fantasy più amata. Parte dell'azione si svolge in un pianeta desertico che potrebbe essere Tattooine, patria dei due precedenti protagonisti della saga, Luke Skywalker e suo padre Anakin/Darth Vader. Il set originale di Tattooine è in Tunisia, in particolare a Chott el Djerid, vicino a Nefta, e Matmata. Ma è possibile che la produzione abbia scelto di ricostruire tutto ad Abu Dhabi per trarre vantaggio dal rimborso spese.

Naturalmente, Abu Dhabi non è l'unico luogo degli Emirati che sta attirando l'attenzione delle grandi produzioni. La vicina Dubai, città più popolosa del Paese, sta diventando anch'essa capitale di cinema. Negli ultimi anni vi sono stati girati Syriana, thriller politico con George Clooney, Wall Street: Il denaro non dorme mai di Oliver Stone e, soprattutto, Mission: Impossible – Protocollo fantasma. Quest'ultimo è famoso per un'altra spettacolare scena legata a un grattacielo: quella in cui Tom Cruise in persona scala il Burj Khalifa, ovvero il palazzo più alto del mondo con i suoi 829,8 metri. Gli spettatori trattengono il fiato e ringraziano.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Turismo.it su Twitter e su Facebook
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100