Cerca nel sito
Estonia Parco Nazionale di Lahemaa: Spa e fattorie bio

Estonia tra Spa e fattorie bio sul mare

Il paese baltico offre una natura stupenda, villaggi di pescatori sul mare e trattamenti benessere nelle manor house del Parco Nazionale di Lahemaa.

Vihula
Non solo Tallinn. Chi è stato in Estonia lo sa. La Capitale è circondata da una natura  splendida soprattutto d'estate. Le distanze sono brevi e tutto è raggiungibile in macchina in poco tempo. A  poco più di un'ora dalla città, nel 2011 Capitale della Cultura Europea, si trova il Parco Nazionale di Lahemaa, fondato nel 1971 è costituito da quattro penisole e numerosi isolotti protesi verso il Golfo di Finlandia. L'area protetta di Lahemaa ospita circa 200 specie di uccelli e 900 diverse piante.

L'area ospita alcuni villaggi di pescatori, tra i più belli della Costa Nord del paese. Tappa imperdibile  il piccolo e grazioso Käsmu, gli Hamptons dell'Estonia, con le sue casine chic in legno colorato immerse in giardini curatissimi che diradano verso la spiaggia. Qui le villette non sono in vendita ma si può sempre affittare un angolo di paradiso, dormendo per esempio nel piccolo hotel Sinisalu che affitta un appartamento con tre stanze o una villetta. Chi si ferma qui può visitare il curioso Meremuuseum sulla storia dei pescatori e della marina del luogo. Nel moletto di fronte al Museo sono disponibili anche delle barche vichinghe per piccoli giri dei dintorni. Qui viene ospitato una volta l'anno anche il Viru Folk Festival con concerti di musica tradizionale e non. Kasmu non è l'unico villaggio caratteristico della zona, da visitare anche Altja e Viinistu che ospita un Museo d'Arte, in un ex stabilimento per la lavorazione del pesce convertito per l'occasione. Tra le sale una esposizione permanente di arte estone classica e moderna.

Una delle caratteristiche dell'area di Lahemaa è anche quella di ospitare numerose Manor House che risalgono al Sette-Ottocento, come Sagadi, che è anche un museo, e Palmse che offre un tour guidato della proprietà. Si tratta di antiche case padronali appartenenti a ricche famiglie tedesche, che si erano insediate nel paese fin dal Medioevo per via dei commerci. Ma la più famosa Manor House è a Vihula. Originaria del Cinquecento è diventata oggi il Vihula Manor Country Club & Spa, uno splendido resort con eco-spa all'avanguardia dove concedersi il meritato relax, dopo il trekking e le attività all'aria aperta.

Nel parco di Lahemaa si possono fare molte escursioni e ci sono diversi itinerari a piedi e in bicicletta. Il Visitor Center del Parco è a Palmse sulla strada per Vihula e offre numerose informazioni sulla zona. Per dormire all'interno del parco è nata sei anni fa una associazione di 17 fattorie biologiche che danno ospitalità in abitazioni di legno e propongono una cucina biologica, fatta con materie prime fresche del territorio, a chilometri zero (www.ehedad.ee). Ne è un esempio Kuusiku Naturefarm, a Vatku-Nomme, non lontano da Aaspere. Si dorme in casine di legno che sembrano uscite dal mondo delle fate e in menu tutto  è preso dalla tradizione e dal territorio: da assaggiare l'ottima oblïkasupp, zuppa di verdure, le fragoline di bosco fresche con lo yogurt fatto in casa e infine la torta al miele delle api della fattoria guarnita con una bacca gustosa di color arancione, l'olivella spinosa.

Informazioni
www.visitestonia.com
Vai alla Guida Estonia


Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100