Cerca nel sito
Dubrovnik viaggi Croazia informazioni utili

Dubrovnik, 5 consigli per un weekend in Croazia

La Ragusa croata senza stress per un weekend fuori stagione

Città Vecchia di Dubrovnik
©iStockphoto
Dubrovnik, Città Vecchia
COME ARRIVARE L’aeroporto si trova a circa 20 chilometri dalla città ed è ben connesso con tutte le più importanti città croate ed europee grazie alla compagnia di bandiera Croatia Airlines. Il traghetto si rivela il modo migliore per raggiungere Dubrovnik dall’Italia centro meridionale, con partenze da Ancona e scalo a Spalato o da Bari con collegamenti diretti. Chi preferisce viaggiare in auto deve prendere da Trieste la E71 e la E65. 

Leggi anche: Dubrovnik, Croazia di pietra

COSA VEDERE Visitare Dubrovnik in primavera significa godere di una temperatura media di 14 gradi e di un turismo meno frenetico che permette di ammirare con calma di tutte le sue attrazioni, la maggior parte delle quali dichiarate dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità. L’antico centro, la Città Vecchia, è costellato da edifici di grande interesse storico, sia appartenenti al periodo romanico, rinascimentale, barocco che medievale. Uno dei luoghi più affascinanti è la Chiesa di San Biagio, dedicata al patrono cittadino, costruito dai Veneziani nei primi anni del XVIII secolo e caratterizzato dallo stile barocco e dalla stata d’argento di San Biagio. La Cattedrale dell’Assunzione della Vergine è una chiesa barocca costruita al posto dell’antico edificio romanico, dove sono presenti pregevoli dipinti e reliquie. Lo Stradun è la via principale che divide a metà la Città Vecchia, che non risulta essere solo la via più amata e suggestiva ma anche un punto di incontro per turisti ed abitanti: è circondata da diversi monumenti ed edifici storici come la Fontana di Onofrio, il campanile, il Palazzo Sponza e la Colonna di Orlando. Le mura cittadine sono l’emblema di Dubrovnik, imponente testimonianza del suo passato e uno degli esempi meglio conservati in Europa: hanno una lunghezza di quasi 2 chilometri e sono edificate attorno a 5 forti, tra cui quello di Lovrjenac è il più celebre. Fort Imperial, oggi adibito a museo, svetta con la sua monumentale presenza sul Monte Srd, offrendo una vista panoramica mozzafiato della città e della zona circostante. Tra le altre attrazioni da non perdere vale la pena una sosta al Monastero francescano, al Lazzaretto e al Porto Vecchio. 

Scopri di più sul Trono di Spade con STILE.IT

DA SAPERE La famosa serie televisiva Trono di Spade, è stata girata a Dubrovnik, In molti vogliono sentirsi protagonisti delle scene note dalla serie, come la camminata di Penitenza girata nel centro storico. Ecco perchè la città offre numerosi tour a tema che portano a scoprire le parti principali di Approdo del re come la Fortezza Rossa, il tempio di Baelor e la baia delle acque nere e le altre località dove è stata girata la serie.

COSA COMPRARE Si comprano bene stoffe, merletti, lavorazioni in argento, legno, terracotta, ceramica, collane di coralli, saponi, lavanda, bagnoschiuma e soprattutto prodotti di gastronomia locale. 

CURIOSITA’ La Croazia, nonostante sia membro dell’Unione Europea dal luglio 2013, non ha ancora aderito all’euro e la moneta ufficiale è quindi la kuna, frazionata in 100 lipa. Essendo però Dubrovnik una tra le principali destinazioni turistiche l’euro è ben accettato ma bisogna fare attenzione sempre quando si riceve il resto in moneta locale.
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per Paese Croazia
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100