Cerca nel sito
Spagna Madrid calcio Cristiano Ronaldo casa

A casa di Cristiano Ronaldo a Madrid

Il bel calciatore portoghese potrebbe fare le valigie e lasciare la sua reggia spagnola, una dimora di lusso che vale 5 milioni di euro

Madrid
Courtesy of© Marcus Lindstrom/iStock
Madrid
Bello e bravo. C’è chi lo ama professionalmente parlando per il suo talento sportivo e chi, invece, non resiste al suo fascino: parliamo di Cristiano Ronaldo, uno dei calciatori più famosi del mondo nonché un sex symbol che fa impazzire le donne di ogni dove. Un nome il suo che, di recente, è sulla bocca di tutti e non per questioni sentimentali bensì perché il bel portoghese ha deciso di mettere in vendita la lussuosissima dimora di Madridsita nel quartiere di La Finca, un gesto che è stato interpretato dai tifosi come un campanello d’allarme: è davvero pronto ad abbandonare il Real Madrid?

Rumors a parte, la sua abitazione, stando a quanto ha rivelato il sito spagnolo OK Diario, sarebbe stata valutata ben 5 milioni di euro e non è un mistero il motivo del costo, tutti infatti possono vedere cosa custodisce: Cristiano Ronaldo ha pubblicato on line un video attraverso il quale è possibile prendere parte a un tour virtuale guidato proprio dal padrone di casa pronto a presentare il suo mondo. In una superficie di circa 800 i metri quadri si trovano sette stanze, nove bagni, un salone in cui sono esposti tutti i suoi successi, due piscine una interna e una esterna, una stanza del cinema, palestra, spa, campo da calcio, otto parcheggi per accogliere i suoi gioiellini a quattro ruote e una sorta di dependance per lo staff. 
 
Sognare ad occhi aperte non ha mai fatto male a nessuno, ma vale la pena rimanere con i piedi ancorati a terra o magari al pallone: tappa imperdibile per gli appassionati di calcio in visita a Madrid è, ovviamente, lo stadio Santiago Bernabéu, campo di gioco del Real Madrid nonché una delle attrazioni turistiche di maggior richiamo della capitale spagnola. Ideato dall'architetto José María Castell, lo stadio invita curiosi e appassionati a sentirsi protagonisti di un sogno accolti da questa prestigiosa struttura, che possiede le cinque stelle ovvero il maggior riconoscimento assegnato dalla UEFA, in grado di ospitare la bellezza 80.000 spettatori. Qui è possibile regalarsi un vero e proprio tour che permette di ammirare il palco presidenziale, la panchina, l’area tecnica, il terreno di gioco e ancora ci si addentra nello spogliatoio, quello stesso in cui si preparano i giocatori e, per chi volesse conoscere meglio la storia del Real Madrid, è possibile fare tappa alla Mostra dei trofei dove sono esposte magliette, palloni, foto e documenti che raccontano la storia della squadra.

La magia continua poi spostandosi in quel del Paseo del Prado: ebbene sì, è proprio qui, in uno dei boulevard più importanti di Madrid, che il Real Madrid festeggia le sue vittorie ovviamente in compagnia dei tifosi. L’occasione è quella giusta per allargare gli orizzonti e, oltre a vivere il sogno sportivo, qui si fa il pieno di cultura essendo una zona ad alta concentrazione artistica visto e considerato che ospita realtà quali il Museo del Prado con opere dei grandi maestri della pittura del calibro di Goya e Velázquez; il Thyssen-Bornemisza con capolavori che vanno dal XIV secolo al XX secolo e, infine, il Reina Sofía dedicato all’arte spagnola e internazionale con meraviglie che vanno dalla fine del XIX secolo a oggi.
 
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per Paese Spagna
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100