Cerca nel sito
Vacanze di Natale 2011: mercatini Danimarca

Danimarca: Shopping con Babbo Natale nei mercatini

Poche distanze tra una città all'altra e una miriade di coloratissime bancarelle dove lo shopping natalizio diventa una festa

Mercatino di Natale a Tonder, Danimarca
©Visit Denmark
Per comprendere appieno quanto magica e coinvolgente sia l’atmosfera natalizia che si respira in Danimarca, non c’è che una soluzione: viverla in prima persona. Un itinerario “on the road” alla scoperta dei tradizionali mercatini natalizi della provincia danese è l’ideale, soprattutto perché le distanze che intercorrono tra le città sono davvero ragionevoli.  Di certo, una volta atterrati a Copenhagen, non potete esimervi da una visita al mercatino di Natale più importante della città, ovvero quello allestito nel parco dei divertimenti Tivoli, come pure quello suggestivo di Nyhavn, l’antico porto, dove cercare regali originali e iniziare a familiarizzare con le leccornie tipiche del periodo delle feste.

COPENHAGEN SOTTO LA NEVE: GUARDA LE FOTO

È tuttavia la provincia - dove già a fine novembre le città e i paesini si vestono a festa e dove si susseguono innumerevoli eventi a sfondo natalizio - che riserva sorprese che meritano di essere scoperte. Poco fuori Copenhagen, il mercatino organizzato nel cuore della vecchia Helsingør, città che ospita il celebre castello di Amleto (Kronborg), ricrea un magnifico paesaggio natalizio dove ricercare prodotti d’artigianato e divertirsi sulla pista per pattinaggio sul ghiaccio a impatto zero. In campagna, poi, castelli e manieri aprono le proprie porte per ospitare incantevoli mercatini natalizi nelle sale che un tempo videro dame e cavalieri. Tra questi, segnaliamo il castello di Harridslevgaard a Bogense e il castello di Tirsbæk, presso il quale i più piccoli possono tra l’altro compiere gite nel parco a cavallo di pony e gli adulti più avventurosi cimentarsi in percorsi off-road alla guida di una Land Rover.

Per rivivere un Natale dal sapore d’antan è d’obbligo un passaggio a Ribe e Århus. L’intera Ribe, una delle più antiche cittadine danesi, sviluppa il tema natalizio intorno ad un racconto della metà dell’800, Il Natale di Peter, che narra il periodo di dicembre visto attraverso gli occhi di un bambino dell’epoca. Le vie si animano di spettacoli teatrali, bancarelle e nei caratteristici vicoli è possibile imbattersi in degustazioni gratuite della speciale birra natalizia prodotta in città accompagnata dalle aringhe marinate. Ad Århus, invece, le viuzze del museo vivente Den Gamle By ospitano ogni weekend di dicembre il mercato di Natale animato da figuranti abbigliati con costumi d’epoca.

Volete fantasticare? Dirigetevi allora a Odense, dove perdersi nell’incanto del mercato natalizio di H.C.Andersen tra i personaggi delle fiabe oppure a Mørkov per visitare Nisseland, il paese dei folletti di Natale: qui vi attendono paesaggi fantastici popolati da folletti meccanici, negozi artigianali, una fattoria dove fare un giro nei boschi su slitte trainate da cavalli e un parco giochi.

Infine fate sosta a Tønder, dove alla vecchia farmacia Gamle Apotek potrete perdervi nel più vasto assortimento di oggetti natalizi della Scandinavia e farvi timbrare la posta delle feste da Babbo Natale in persona!

Vai alla GUIDA VIAGGI DANIMARCA


Speciale VACANZE DI NATALE E CAPODANNO 2011-2012


Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati