Cerca nel sito
Rio 2016 Olimpiadi viaggi informazioni utili

Come vivere Rio de Janeiro da vero brasiliano

Sei esperienze da vivere nella città carioca durante le Olimpiadi

Ragazzo di fronte alla scalinata Selaron
©iStockphoto
Rio de Janeiro, scalinata Selaron
La torcia olimpica è accesa. Hai comprato i biglietti e inizia il conto alla rovescia. Le Olimpiadi di Rio 2016 ti stanno aspettando. Ma affrontare una città come Rio de Janeiro insieme ad altre centinaia di migliaia di persone può rivelarsi faticoso. Ecco dunque venire in soccorso alcuni consigli utili per sentirsi un po’ brasiliani e vivere la città dal di dentro. 

Snobbare i mezzi di trasporto pubblici. Nelle quattro zone principali dei giochi (Copacabana, Barra, Deodoro e Maracanà) si trovano efficienti stazioni di noleggio bici: Bike Rio, dove è possibile prendere una bicicletta arancione al costo di circa un dollaro e mezzo all’ora, ovvero 5 real. Anche a Botafogo è possibile noleggiare una bicicletta, il che permette di visitare le spiagge più famose come Ipanema, Copacabana e Leblon fermandosi lungo il mare per sorseggiare magari una caipirinha. Se poi si ha voglia di andare alla ricerca di un percorso meno popolato basta dirigersi verso il Lagoa Rodrigo de Freitas, un lago circondato da parchi, giardini e stand gastronomici, ideali per una sosta a base di frittelle, manzo salato o formaggio fuso. 

Leggi anche: RIO DE JANEIRO PER GOLFISTI: 5 COSE DA SAPERE

Scegliere il verde. Straordinarie esperienze all’aria aperta si possono vivere nella foresta Tijuca. Per sfuggire al grande flusso di spettatori si può intraprendere una passeggiata fino al Pan di Zucchero-Dehouche, che porta via mezza giornata, o anche attraversare a piedi i giardini in stile inglese di Parque Lage prima di salire il sentiero Corcovado alla base del Cristo Redentore. Verso il tramonto è consigliabile effettuare l’escursione a Pedra da Gavea, una formazione rocciosa di 842 metri da cui si domina con lo sguardo una zona incredibilmente ampia. 

Ricercare i luoghi dove si mangia cibo locale. Dopo una lunga notte passata a guardare le cerimonie di apertura o le partite al Maracanà, si può optare per un tour gastronomico tra i quartieri di Santa Teresa, Gloria, Centro e Porto. Si possono cosi gustare piatti di pesce fresco, miele portato da un fornitore locale e mangiare dolci preparati sul momento. Per un giro più rilassato si può iniziare a Flamengo a Tacaca do Norte con granchio e succo di mangaba (frutto locale) o dalla parte di Barra con lo stufato tradizionale a base di carne di maiale, salsiccia, pancetta servito su un piatto di maiale. 

Comprare prodotti locali. Nonostante durante i Giochi Olimpici i prezzi diventeranno turistici, vale la pena spendere per qualcosa progettato e realizzato a livello locale a Arguivo Contemporaneo, impresa locale che ha sede anche a Brasilia e che, nel suo negozio di quattro piani, si propone con oggetti di arredamento e di design che conservano le linee e le atmosfere tropicali di Rio, come sedie e librerie realizzate in legno. Gli appassionati di musica possono tuffarsi nell’anima ritmica di Rio grazie a Toca do Vinicius, un negozio di vinile, spartiti e cd che ospita concerti dal vivo con rinomati musicisti di bossa nova. 

Incontrare un barman argentino sulla spiaggia. Rio ha visto crescere la sua passione per i cocktail grazie al contributo di un barman argentino, Tato Giovannoni di Buenos Aires, che ha aperto il Floreria Atlantico, primo chiosco di lusso situato sull’estremità orientale della spiaggia di Barra. Giovannoni sta anche lanciando un bar mobile sulla spiaggia, vicino alla piazza centrale di Botafogo, a pochi passi dall’arena di beach volley. 

Ballare tutta la notte. Ballare e bere fino a tarda notte è un must per sentirsi un vero brasiliano. I locali di samba i migliori sono nei quartieri di Lapa e Centro, a venti minuti da Copacabana. Qui le discoteche sono sempre molto affollate e i ballerini si fermano solo per sorseggiare drink. Molto alla moda è Rio Scenarium,  a due isolati di distanza da Estudantina. 
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per Paese Brasile
Seguici su:
Natale
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati