Cerca nel sito
Chivito piatto tipico Uruguay

Chivito, un fior pi panino in Uruguay

Il tipico piatto servito al piatto o al "pan" nacque per caso a Punta del Este

piatto tipico Uruguay, panino con carne di manzo 
iStock
Chivito
La cucina uruguayana è un mix perfetto tra stili culinari diversi. La tradizione locale si è fusa perfettamente con quelle italiana e spagnola importate dai molti immigrati provenienti da questi paesi. Limitare la influenza alla cucina uruguaiana attuale a Spagna e Italia, non sarebbe, però, corretto. I molti cittadini immigrati da paesi quali Francia, Jugoslavia, Polonia, Armenia e Turchia hanno contribuito sensibilmente allo sviluppo dell'attuale cucina "orientale". L’Uruguay offre numerosi piatti che vale la pena di provare, con specialità sia a base di pesce che di carne (soprattutto), non molto diverse da quelle della vicina Argentina, come l’asado o la parillada mista (grigliata mista di carne). Tra le bevande trovano largo consumo la birra, di solito chiara e leggera, e il vino bianco, sia nazionale che argentino, che viene spesso diluito con succhi o spremute.
 
Il Chivito nasce precisamente a Punta del Este quasi per caso: nel 1950, un turista argentino proveniente dalla città di Cordoba, sedendosi al tavolo di un ristorante chiese una porzione di "chivito", che letteralmente significa "carne di capretto". Il ristorante, però, non aveva quella specialità, così in alternativa il proprietario servì al suo cliente un panino tostato con filetto, prosciutto e altri ingredienti. Il risultato fu uno straordinario sandwich.
 
Leggi anche: TUTTI IN URUGUAY! (Stile.it)
 
Il chivito è divenuto popolare in pochissimo tempo, tanto da essere considerato addirittura uno dei piatti tipici della tradizione culinaria dell’Uruguay. Il piatto divenne ben presto uno dei più apprezzati street food del Paese e non solo. Non esiste una vera e propria regola su come preparare il chivito, l’importante è che sia ricco, sfizioso e colorato, pieno di ingredienti invitanti come le uova, il bacon, il pomodoro, le uova e il prosciutto. Spesso viene servito con patatine fritte e accompagnato con salse a piacere.
 
 
Il Chivito può essere ordinato al piatto oppure più tipicamente al pan, cioè all'interno di un panino. La ricetta solitamente prevede un filetto di manzo cotto alla piastra, lattuga, pomodori, prosciutto o pancetta, formaggio, uova al tegamino, accompagnato con insalata russa e patatine fritte. Un piatto non propriamente “light”, ma sicuramente ricco di gusto.
 
Leggi anche: QUELLA SERA DORATA (Film.it)
 
Il chivito è proposto ai clienti diviso in due per vari motivi: è difficile mangiarne uno intero e di solito la metà che avanza si porta via in sacchetto. La tradizione vuole che vada mangiato in compagnia, perchè se ne paga uno, ma si mangia il doppio. Viene preparato e venduto praticamente ovunque: bar, caffè, fast food locali, ristoranti, food truck, punti di ristoro per strada. E' una bandiera nazionale: per sentirsi a casa in Uruguay e sentirsi un vero locale, si mangia il chivito almeno una volta al giorno! Va bene come work food, come pasto unico, come merenda per strada. 
 
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati