Cerca nel sito
Viaggi Barbados offerte clima e consigli utili 

Barbados e la Collina dei Ciliegi

Non solo spiagge da sogno sull'isola caraibica: scopriamo Cherry Tree Hill, un'area incantata all'interno della tenuta di St. Nicholas Abbey

Bottom Bay<br>
©Thinkstock
Bottom Bay, Barbados
Destinazione perfetta anche per l’estate, Barbados si trova tra il Mar dei Carabi e l’Oceano Atlantico. Si tratta di una piccola isola dove i visitatori hanno la possibilità di abbinare il relax dei soggiorni balneari alle avventure nell’entroterra o alle visite culturali.
     
PERCHE’ ANDARE. Ci sono diversi buoni motivi per scegliere una vacanza a Barbados. Soprattutto in estate, quando imperversa il Crop Over Festival, un’occasione da non perdere per andare alla scoperta dell’isola, della sua natura e delle sue tradizioni. Il più grande evento dell’isola che si celebra dal 1780 per festeggiare la fine del raccolto della canna da zucchero e l’inizio della produzione del rum, comprende un fitto calendario di eventi testimonianza della più autentica cultura dell’isola: parate, competizioni di soca e calypso, concerti, il mercato di artigianato locale, un festival di arti visive e molto altro.

DA NON PERDERE. Si possono scoprire le meraviglie del Mar dei Caraibi con le crociere di Cool Runnings Catamaran, che propone un’ampia scelta di itinerari di gruppo o private a bordo di eleganti catamarani: è un’esperienza perfetta per ammirare la costa dell’isola da una prospettiva privilegiata, per nuotare con le tartarughe, fare snorkeling e assaporare la cucina bajan. Con l’Island Safari Tour si può esplorare il verde entroterra arrivando fino ad aree accessibili solo in 4x4, con percorsi che comprendono fermate nei punti più scenografici e inusuali dell’isola come il Leone segnaletico di Gun Hill, Edge Cliff, la spiaggia di Bathsheba e una tappa off-road nella Joe’s River Forest. Anche le Aerial Trek Zipline Adventures promettono emozioni e adrenalina: si attraversa la foresta pluviale da un’altezza di 30 metri, da cui ammirare uno straordinario quanto inusuale panorama. All’interno della Walkes Spring Plantation, lungo un percorso di oltre 300 metri che si snoda in una gola naturale, sono predisposte otto piattaforme sugli alberi collegate da cavi sui quali scivolare agganciati a imbragature. Per esplorare i colorati fondali marini di Barbados non è necessario essere esperti diver: Atlantis Submarine Tours permette di immergersi nel mondo marino dell’isola, fino ad una profondità di 40 metri, e di ammirare relitti sommersi, coralli, pesci tropicali e tartarughe. Harrison’s Cave rappresenta una delle più impressionanti meraviglie naturali dell'isola: è una caverna calcarea cristallizzata, con stalattiti, stalagmiti, ruscelli, laghi e cascate. A bordo di macchine elettriche, i visitatori possono visitare la grotta in tutta sicurezza, ascoltando le interessanti spiegazioni e raccomandazioni delle guide locali. Il luogo migliore per ammirare dall’alto la costa nord-orientale di Barbados con le sue spiagge e scogliere disegnate dal vento e dall’Oceano, è Cherry Tree Hill, una collina che deve il suo nome agli alberi di ciliegio che la ricoprivano nel passato. Cherry Tree Hill fa parte della tenuta di St. Nicholas Abbey, che comprende un’elegante residenza coloniale del 1658 splendido esempio di architettura giacobina, una distilleria di rum ancora in uso, piantagioni di canna da zucchero e giardini con fiori ed erbe aromatiche. I rum shop a Barbados sono una vera e propria istituzione, ce ne sono migliaia in giro per l’isola, luoghi di ritrovo della gente del posto dove gustare il buon rum locale e assaggiare le specialità bajan. Nella costa est di Barbados, Hackleton’s Cliff offre uno scenario naturale mozzafiato: la scogliera scolpita dalle potenti onde dell’Oceano Atlantico, raggiunge i 305 metri di altezza e rappresenta uno dei punti panoramici più affascinanti dell’isola e un must per gli appassionati di natura e fotografia.

CON CHI ANDARE. Ci sono diverse soluzioni per un soggiorno a Barbados. Karisma Travelnet, ad esempio, propone un viaggio di 9 giorni/7 notti con quote a partire da 1019 euro a persona, che includono voli dall’Italia con American Airlines, 7 notti in camera doppia al Little Arches Hotel, trasferimenti collettivi da e per l’aeroporto. Konrad Travel propone 7 notti al Beach Club al prezzo di 1290 euro mentre Travel Makers un viaggio di 10 giorni/8 notti con una notte a Londra e 7 a Barbados al Bouganvillea Beach Resort a partire da 1340 euro a persona, inclusi i voli aerei in classe economica dall’Italia con British Airways

COSA PORTARE. Sono di cotone, kaki, biancheria o altri materiali leggeri . Alcuni elementi essenziali sono: pantaloncini, magliette, pantaloni capri , camicie a maniche , infradito , sandali, scarpe da ginnastica , una borsa da spiaggia , costumi da bagno , cappelli e occhiali da sole . La temperatura scende leggermente durante la notte , così si potrebbe desiderare di portare un maglione leggero o una giacca , così come un vestito per le donne e una camicia sportiva piacevole per gli uomini , per andare in città per cenare o ballare.

CURIOSITA’. Nel 1751, il giovane George Washington, al tempo diciannovenne, si recò a Barbados con il fratello Lawrence, dove soggiornò per due mesi nella casa signorile di Bush Hill House. Barbados è così rimasto l'unico Paese al di fuori degli Stati Uniti mai visitato dal futuro primo Presidente degli Stati Uniti. Oggi è possibile fare un tuffo nel passato visitando la casa, rinominata in suo onore George Washington’s House, situata a Bridgetown all’interno del Garrison, annoverato tra i siti Patrimonio dell’UNESCO. I visitatori potranno partecipare ad una cena interattiva a lume di candele in stile XVIII secolo. Ad intrattenere i commensali, un attore nei panni di George Washington e camerieri in costume dell’epoca.

UN SOGNO A BARBADOS
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per Paese Barbados
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati