Cerca nel sito
Australia low cost in 5 mosse

Australia low cost? Yes, we can

4 semplici mosse per risparmiare organizzando un viaggio in Australia.

Australia fuoristrada
©Tourism Australia 2009
1. Prenota il volo per l’Australia con molto anticipo, perlomeno 3-4 mesi prima della partenza, in internet ci sono motori di ricerca e di prenotazione molto validi. Altrimenti, se preferisci, rivolgiti ad un’agenzia di viaggi fidata. Se scegli di viaggiare in alta stagione, è consigliabile fare la prenotazione del volo con 8-12 mesi di anticipo.

2. Pernotta in ostelli anziché in hotel – Gli ostelli australiani godono di ottima fama, sono economici e offrono strutture e una varietà di servizi senza paragoni, inoltre nelle catene più grandi come YHA c’è la possibilità di stare anche in camere singole e doppie, per chi non vuole condividere la stanza del dormitorio.

3. Dormi senza spenderete un dollaro: qui ci sono più possibilità: la prima è alloggiare da parenti o
amici, se fra le tue conoscenze nessuno può ospitarti allora perché non scambiare la propria casa con una famiglia australiana. Lo “scambio casa “ propriamente detto “home swap” è molto diffuso negli USA e in Europa, in Italia forse non  è ancora tanto conosciuto ma si sta diffondendo sempre di più.  Altrimenti puoi optare per un hospitality club come ad esemio “couchsurfing”, con la registrazione presso questo club riceverai un letto offerto gratuitamente presso una famiglia, per l’ospitalità ricevuta ovviamente ci si aspetta che tu sia disposto a contraccambiare nel tuo paese.

4. Spostarsi in Australia: per spostarti all’interno in Australia noleggia l’auto se viaggi con amici o parenti, oppure opta per il car sharing se viaggi da solo. E’ conveniente prenotare sul posto per ottenere un “best deal” o prenota attraverso internet, si ricevono degli sconti se si prenota online. Per distanze importanti usa invece l’aereo, l’Australia gode di una buona rete di collegamenti interni: prenota online e con anticipo, scegliendo le tariffe saver o plus saver, si può risparmiare fino al 50% della tariffa normale.

5. Un’altra mossa intelligente è quella di informarsi prima e, anche in questo caso, scegliere le documentazioni più affidabili. Oltre al sito ufficiale turistico dell’Australia (http://www.australia.com/it/index.aspx) segnaliamo Australia Travel Inspiration, una piattaforma informativa online sull’Australia per viaggiatore indipendenti che amano organizzare da sé il viaggio in Australia (http://www.rockytravel.net/).

Link utili
www.australia.com
www.rockytravel.net

Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per Paese Australia
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati