Cerca nel sito
Tokyo location film Shin Godzilla Toho Giappone

Allarme a Tokyo: Shin Godzilla è tornato!

Il mito di Gojira attraversa la storia, del cinema. Ma anche la capitale giapponese, tutta da scoprire.

QMI Stardust
Il rapporto tra Tokyo e Godzilla è da sempre di quelli privilegiati. Forse per il fatto che dal 1954 a oggi la capitale del Giappone è stata più volte devastata dall'enorme kaij? ("mostro misterioso") tanto amato dal cinema, ormai anche occidentale. Come ci ha dimostrato la saga iniziata con il Godzilla di Gareth Edwards e che - dopo Kong: Skull Island - continuerà a sviluppare il cosiddetto Monsterverse con Godzilla: King of the Monsters (2019) e Godzilla vs. Kong (2020). Ed è forse per riappropriarsi di un 'monumento' nazionale che la storica casa di produzione Toho ha voluto riportare un 'Nuovo Gojira', il Shin Godzilla di Hideaki Anno e Shinji Higuchi, a passeggiare per la baia della città nipponica (e nei nostri cinema, anche se solo nei giorni del 3, 4 e 5 luglio).

è in quella stessa baia che in una tranquilla giornata qualunque una strana fontana d'acqua erutta provocando il panico, che presto si diffonde anche tra i funzionari del governo giapponese. Poco convinto che si tratti di un'anomala attività vulcanica, un giovane dirigente inizia a chiedersi se possa trattarsi di un essere vivente. Il suo incubo prende vita quando un mostro colossale emerge dal profondo del mare e comincia a seminare distruzione per la città. Mentre il governo cerca di salvare i cittadini, una squadra di volontari cerca di scoprire la debolezza della creatura. Ma il tempo non è dalla loro parte: la più grande catastrofe mai abbattutasi sul mondo si sta evolvendo e lo sta facendo davanti ai loro occhi.



Soprattutto lo sta facendo devastando alcune delle zone di Tokyo più note, anche a noi. E rinverdendo il mito che da 12 anni non veniva trattato da un film giapponese. Per promuovere il quale - la trentunesima pellicola a lui dedicata e la sua apparizione più colossale (118,5 metri: un record!) - la Toho ha allestito un imponente bassorilievo tridimensionale sulla facciata principale del Parco Department Store, uno dei maggiori complessi commerciali del quartiere di Shibuya (attualmente chiuso per ristrutturazione, fino al 2019). Una nuova 'manifestazione' che si aggiunge alla testa urlante ben visibile in cima al Toho Building dell'omonimo Cinema di Shinjuku e la statua commemorativa di Hibiya Square, anche se il Godzilla - o Gojira - più terrificante fu quello installato per promuovere il film del 2014 nei giardini di Tokyo Midtown, a Minato, alle spalle della locale Union Square, scendendo da Roppongi.

è quindi durante la vicenda raccontata dallo stesso film che il mostro - e la macchina da presa, per seguirlo - attraversa Tokyo, dai suoi quartieri più anonimi a quelli più centrali e riconoscibili. A partire dall'Aqua-Line Tunnel e dalla Kawasaki floating island junction che lo collega alla coastal line, testimoni - insieme alla Tower of the Winds (Kaze no to) e all'estuario del fiume Tama - dell'arrivo del nostro colossale sauro. Che vediamo muoversi, da lì, verso il piccolo corso d'acqua del Nomikawa, nascosto tra le strette vie di Ota-ku, le stazioni di Kamata e Kitashinagawa, fino al Kaito Museum, passando per il Tempio di Shinagawa (dove parte della popolazione è in attesa dell'evacuazione).



Con lo Shiodome e l'isola di Odaiba, la baia è uno dei panorami più riconoscibili nello svolgimento dell'azione: Dal Rainbow Bridge, seguendo il percorso del Bullet Train, al centro Aqua City e il palazzo Fuji TV, fino alla ben visibile riproduzione della Statua della Libertà, la multicolore ruota panoramica Daikanransha e il Tokyo Big Sight. Più della vicina Yokohama, che vediamo citata, o del capo Inamuragasaki e della spiaggia di Yuigahama, nei pressi di Kamakura, anch'essa nella prefettura di Kanagawa. Al pari del Kamakura Museum of Literature o di tutti gli ambienti nei quali si muovono polizia ed esercito (dalla Yokosuka Line a Kamakura a Yokodai, dal Tamagawa Marukobashi Ryokuchi Park dove stazionano i carri armati alla Mid Sky Tower). Anche se senza dubbio le location più facilmente identificabili restano il Ponte Marukobashi sul fiume Tamagawa, che Godzilla distrugge, e il Museo Nazionale della Scienza nei pressi del Palazzo Imperiale (dove vediamo stabilito il Quartier Generale operativo dei 'buoni' e dove si svolge l'ultimo confronto tra le due giovani menti protagoniste). ovviamente dopo la Stazione di Tokyo di Ginza, dove si svolge il clou del film.

 
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per Paese Giappone
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100