Cerca nel sito
Viaggi in Vietnam tour cosa vedere

Alla scoperta del Vietnam: l'itinerario perfetto

Ecco cosa propone l'esperto di reportage del Telegraph UK per una vacanza perfetta in Vietnam

Tramonto in Vietnam
©iStockphoto
Vietnam, pescatore al tramonto
Il celebre Hai Van Pass, che attraversa le montagne costiere tre Hue e Danang, forma una barriera naturale lungo la sottile vita del Vietnam. La sua importanza strategica attraverso secoli di conflitti è simboleggiata dalle varie fortificazioni che ne seguono il percorso. Fermarsi in cima al passo significa godere di una delle più suggestive vedute delle montagne rivestite di giungla che si inclinano verso l’oceano. Non è un caso se viene scelto anche come location per le foto di sposi e non è raro vedere arrampicarsi donne in abito bianco di chiffon con tacchi alti. Spesso infatti salgono sul tetto circolare del bunker con una scala posando per il fotografo che si trova di sotto.

Leggi anche: Goi Cuon, freschezza in carta di riso del Vietnam

Quando è iniziato il turismo organizzato negli Anni Novanta la guerra era più che altro un punto di rottura con il passato che non ha mancato di lasciare testimonianze come il tunnel di Cu Chi, in cui i Viet Cong si nascondevano vicino a Saigon, oggi Ho Chi Min. Ma la guerra è ormai un evento lontano per i vietnamiti, la maggior parte dei quali sono nati dopo la fine delle ostilità. Per visitare la capitale Hanoi, per esempio, ci si può rivolgere ad una guida locale esperta pronta a mostrare i luoghi tradizionali tra cui il Temple of Literature. Da Hanoi si ammira la meravigliosa bellezza naturale dell’Halong Bay, con le sue cime calcaree carsiche che si riflettono sul mare scintillante: questa è una delle mete obbligate del viaggio. Per chi desidera noleggiare una macchina con autista che parla inglese il prezzo non è proibitivo e sicuramente risulta essere un modo per entrare in contatto con la popolazione locale.

Leggi anche: Vietnam, tra Ho Chi Minh e Hanoi

Altra tappa storica è quella alla zona demilitarizzata, DMZ, che include il villaggio sotterraneo di Vinh Moc. Sono pochi tunnel utilizzati dal Vietnam del Nord per combattere contro gli americani durante la guerra dove la popolazione si proteggeva dai bombardamenti degli Stati Uniti. Queste gallerie si estendono per diversi chilometri sulla sponda settentrionale del fiume Ben Hai, nel villaggio di Vinh Moc. La graziosa Hoi An è la città più ricca di atmosfera di tutto il Vietnam con la sua incantevole architettura e la splendida posizione sul fiume. Inaspettatamente è una delle città più evolute del mondo a livello turistico con le vecchie case trasformate in sofisticati ristoranti e bar e le sartorie per cui è celebre in tutto il mondo, dove fanno a mano i vestiti su ordinazione. Il viaggio non può che terminare ad Ho Chi Minh City: l’ex Saigon è un connubio tra il tradizionale passato e l’avveniristico futuro. Un’esperienza per i più impavidi è quella di affittare uno scooter per immergersi completamente nella sorprendente vivacità cittadina. 
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per regione
Seguici su:
Natale
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati