Cerca nel sito
tour fuoristrada colline pisane in 4x4

Colline pisane: tour dei sapori in 4x4

Un percorso adatto anche a famiglie con bambini per andare alla scoperta delle Colline Pisane, tra natura e prodotti enogastronomici DOC

Colline toscane
Shutterstock
Poco distante dal Mar Tirreno, idealmente delimitata da Pisa a nord e da Volterra a sud, si adagia una piccola e splendida aerea della Toscana che comprende le colline pisane. Immersa in una natura ancora immacolata e ricca di un patrimonio storico ed artistico che non teme confronti, offre un altrettanto ricco percorso enogastronomico: la Strada del Vino delle Colline Pisane, che si snoda tra le colline della Valdera e del Valdarno inferiore, con i comuni di San Miniato, Montopoli, Palaia, Peccioli, Lajatico e Chianni, solo per citarne alcuni, che vale la pena visitare anche per gustare i migliori prodotti DOC.

Oltre ai classici salumi, formaggi e salse toscane, troviamo anche prodotti insoliti come miele, ciliegie e fragole di ottima qualità. Chi ama i weekend fuori porta e soprattutto i percorsi in 4x4 può approfittare del foliage per immergersi nei caldi colori autunnali che caratterizzano questo periodo dell’anno. I piccoli borghi medievali, con i loro castelli, i palazzi antichi e le chiese che custodiscono tesori nascosti attirano da sempre turisti da ogni parte del mondo.

Un possibile weekend tra queste colline incantate è adatto a tutti, purchè amanti della natura oltre che della buona tavola. La proposta di Viaggi 4x4 comprende un weekend di 3 giorni e 2 notti o anche 2 giorni e 1 notte, con formula di pensione completa. Si parte da Fauglia, una storica cittadina da cui si raggiungono i migliori punti panoramici della zona e i luoghi più caratteristici. Lungo il percorso sono previste soste e visite che comprendono quella ad un’azienda agricola, al Centro Eolico di Monte Villalba, all’Oasi Naturalistica del Lago di Santa Luce, al Castello di Lari e alla cittadina di Casciana Terme.

Nell’esteso bosco del Colle Montanino non sarà difficile incontrare fagiani, scoiattoli ed altri animali in libertà che popolano queste zone incontaminate mentre nel paesino di Rivalto si trova un suggestivo punto panoramico che domina tutta la parte sud della Val d’Era, fino a Volterra. Nei pressi di Chianni vale la pena ammirare il delizioso sito dello storico Santuario della Madonna del Carmine.

Gli itinerari, in fuoristrada turistico, hanno un grado di difficoltà medio-facile considerando che il percorso, di circa 100 chilometri, non presenta particolari difficoltà tecniche in quanto adatto a veicoli fuoristrada 4x4, SUV, Quad, Moto Enduro, anche se completamente di serie. Gli itinerari e le tappe prevedono frequenti soste per essere percorse senza affaticamento o stress per gli equipaggi, anche famigliari con bambini.

Leggi anche:
TEXAS IN MOTO: LE TAPPE IMPERDIBILI
Saperne di più su NATURA
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100