Cerca nel sito
Agriturismi Toscana Podere Benefizio di Sinalunga

Val di Chiana, Chianina e pappa al pomodoro in agriturismo

Pietanze tipiche della cucina toscana tra i poderi di Sinalunga

Campagna toscana
Shutterstock
In provincia di Siena, sulle colline che separano la Val di Chiana dalla Valle dell'Ombrone, Sinalunga è la tappa ideale per chi ama la natura e l’arte. Il territorio cittadino è rimasto incontaminato, ideale per lunghe escursioni a piedi o in bicicletta. Il paese, oltre agli splendidi panorami, offre numerose testimonianze artistiche del passato. Tra i monumenti più significativi ricordiamo la chiesa di Santa Maria delle Nevi e quella di Santa Croce, entrambe risalenti al XVII secolo. Nel caratteristico centro storico, merita sicuramente una visita il Palazzo Pretorio con la sua torre campanaria.
 
 
Sinalunga è famosa anche per le attività artigianali. Il settore più importante di produzione è quello relativo alle ceramiche e alle terrecotte. E per gli appassionati di buona cucina vengono organizzate i primi di settembre, la festa del vino e dell'uva, con esposizione e degustazione di vino, insaccati e formaggi locali.
 
PODERE BENEFIZIO: AGRITURISMO E CENTRO IPPICO A SINALUNGA
 
Podere Benefizio è una piccola azienda agricola situata nel verde delle colline di Sinalunga. Produce vino, olio, frutta e verdure dell’orto e si caratterizza per l’accoglienza familiare e per le possibilità offerte agli appassionati di escursioni, di percorsi in mountain-bike e di turismo a cavallo. Per la sua posizione centrale rispetto a diverse città d’arte della regione, l’agriturismo è un ideale punto si partenza per appassionanti gite culturali. La fattoria organizza anche visite guidate alle attività aziendali, mostrando agli ospiti le fasi della vendemmia e della vinificazione, la raccolta delle olive e degli ortaggi. Ma anche le tecniche di allevamento dei cavalli e delle greggi di pecore.
 
Leggi anche: AGRITURISMO CHE PASSIONE (Stile.it)
 
Quella che viene offerta è la cucina caratteristica di una terra fertile dove la Toscana incontra l’Umbria. Oggi rinomata in tutto il mondo per la Chianina, la pregiata razza bovina dal manto candido, la Val di Chiana è tempio del buon gusto.
 
IL GUSTO DEI PIATTI TIPICI DELLA FERTILE VAL DI CHIANA
 
Pane, legumi, piatti come la panzanella o la pappa col pomodoro, rendono l’esperienza gustativa davvero indimenticabile. E ancora, è possibile godere di pietanze invernali come il pan lavato, una zuppa a base di cavolo nero o cavolfiore, o la minestra con il cavolo nero e i fagioli. Inoltre il sugo con le briciole, un intingolo di aglio, olio e mollica sbriciolata, impiegato per accompagnare i “pici”, la tipica pasta lunga preparata con acqua e farina.
Saperne di più su NATURA
Correlati per regione
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati