Cerca nel sito
Vacanze sui laghi: Bolsena

Bolsena. Vacanze sul lago più grande d'Europa

Il più esteso bacino di origine vulcanica in Europa è meta ideale anche per chi è in cerca di attrattive culturali ed archeologiche e, perché no, gastronomiche.

Lago di Bolsena
© Lago-bolsena.it
Forse non tutti sanno il Lago di Bolsena, nota località balneare in provincia di Viterbo, è il più esteso bacino di origine vulcanica d’Europa. Oltre a questo primato vanta panorami di straordinaria bellezza, borghi pittoreschi che ne puntellano le sponde, colline ricoperte da una rigogliosa vegetazione verde che sembrano contrastare con le acque azzurre, ma che in realtà offrono suggestive atmosfere, tali da inebriare anima, corpo e mente. Il lago è circondato da 60 chilometri di strada, dove sorgono i comuni di Bolsena, Montefiascone, Marta, Capodimonte, Valentano, Gradoli, Grotte di Castro e San Lorenzo Nuovo, che si affacciano sulle sue acque offrendo scorci irresistibilmente romantici. La Bisentina e la Martana, ricche di vestigia, sono le due isole che si specchiano sul lago e che fanno della zona uno dei paesaggi più interessanti della Tuscia laziale.

Tra le numerose attrattive turistiche che caratterizzano Bolsena, il lago e i suoi dintorni, non mancano quelle di genere archeologico e culturale. Basta solo passeggiare per i borghi dai tipici tratti medievali: ognuno infatti è pronto a raccontare la propria storia e le proprie tradizioni, incluse quelle gastronomiche che fanno la felicità di molto golosi. Merito anche delle numerose sagre e dei prodotti tipici che caratterizzano l’eccellente cucina, senza contare gli ottimi vini alcuni dei quali DOC (l’Est Est Est di Montefiascone, per esempio). Se si è amanti del pesce, poi, non si può lasciare il Lago di Bolsena senza aver assaggiato la sbroscia, il piatti tipico dei pescatori: si tratta di una zuppa di pesce per la cui preparazione si usano tranci di tinca, luccio, anguilla, persico, uniti a fette di patate, cipolla e mentuccia, il tutto condito con olio d'oliva, sale e peperoncino; una volta cotta, la sbroscia viene servita su fette di pane raffermo o abbrustolito.

Il lago è anche il luogo ideale per chi è alla ricerca di tranquillità e svago, circondati da una natura ancora incontaminata, per gli amanti del birdwatching e per chi vuole praticare alcuni sport acquatici, come vela, windsurf e pesca. Da non perdere un meraviglioso giro in barca: quella dei pescatori, infatti, è proprio la barca tradizionale, con cui si possono ammirare alcuni tra i più affascinanti e suggestivi paesaggi del territorio che solo un’esplorazione guidata consente di scoprire. Anfratti nascosti, insenature sottratte alla vista, angoli suggestivi, sponde verdeggianti ricche di vegetazione, verdi specchi d’acqua incorniciati da rigogliosi canneti: un modo picevole per specchiarsi nelle acque limpide del Lago di Bolsena.


Informazioni
www.bolsena.it
www.lago-bolsena.it

Leggi anche:
Bolsena, lago da buongustai


Saperne di più su NATURA
Correlati per distretto Lago di Bolsena
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati