Cerca nel sito
Prodotti km zero: hotel Toscana Umbria Liguria

Vacanze gourmet a km zero in Italia

Hotel, casali e agriturismi dove si mangia a km zero. Umbria, Toscana e Liguria in pole position

Botti e vino
©Thinkstock
Ormai l’attenzione sulla qualità del cibo non è più roba da “fanatici” dal pollice verde: i prodotti naturali sono una scelta consapevole che sta fortunatamente prendendo piede nella nostra società. E anche le vacanze diventano un modo per avvicinarsi al mondo salutare e benefico del km zero. Dall’orto alla tavola, dal mare al vassoio, dal frutteto al cestino della merenda, la freschezza degli ingredienti è il valore aggiunto della ristorazione di sempre più strutture, anche in Italia (in altri paesi, come la Germania ad esempio, l’attenzione a certi temi di salute alimentare si è sviluppata e diffusa molto prima).

Tra gli indirizzi per un soggiorno al naturale, sono soprattutto agriturismi e casali ad offrire soluzioni più convincenti. Ad esempio la famiglia Montebelli ha scelto l’agricoltura biologica per la tenuta di 100 ettari della prima Maremma di Montebelli Agriturismo e Country Hotel di Caldana (075/8230295 289) , in provincia di Grosseto. Qui è l’orto biologico ad offrire gli ingredienti per le cucinazioni e ispirazione per altre attività che vengono svolte, come i corsi di orticoltura o la raccolta delle verdure a Floriano. Sulla tavola vengono serviti piatti semplici e gustosi come la pasta alla mediterranea, con melanzane e pomodorini, oppure le freschissime zucchine alla scapece e gli gnocchi di patate conditi con verdure miste. Per un pranzo o una cena si spende intorno ai 30 euro a persona.

Leggi anche: Grosseto, rilassarsi curando l'orto

Sapori di lago e cacciagione nel cuore verde d’Italia si possono gustare all’Antico Casale di Montegualandro e Spa (tel. 0566/887100), a Tuoro sul Trasimeno, in provincia di Perugia dove il mix è quello della gastronomia umbra  e toscana da gustare presso il ristorante Antica Posta per Cortona. Tra le specialità servite la  fagiolina del Trasimeno, legume di antica coltivazione e presidio Slow Food, servita con olio extra vergine del Casale e pomodorini freschi, la pappa al pomodoro alla toscana, con perette della Val di Chiana e mentuccia e i maltagliati di castagne con ragù di cinghiale della zona. Per proseguire con straccetti di chianina al Chianti, dato che ci si trova alla foce della Val di Chiana, e con pesce persico dorato del lago Trasimeno, servito con foglie di salvia impanate. Qui si spende intorno ai 30 euro a persona inclusi antipasti misti con bruschette, affettati, flan di verdure, quiches, primo, secondo, contorno e dessert, Chianti DOCG o Orvieto DOC.

Leggi anche
A spasso per il Chianti
Montepulciano, un paradiso enologico

Andando al nord Italia, è il sapore di mare che desta l’attenzione dei buongustai all’Hotel Rosa di Alassio (tel. 0182640821), in provincia di Savona. Qui presso il nuovo ristorante “Qualcosa di Più” è all’opera lo chef Emanuele Perna che utilizza sempre prodotti freschissimi in gran parte provenienti da agricoltura e allevamenti biologici oltre che dal ricco mercato del pesce locale. Un occhio di riguardo anche per piatti vegetariani che, in mezzo a tanto pesce, non mancano mai. Tra le ghiottonerie del menu le immancabili farfalle tricolore in salsa di pesto alla ligure, svizzerina di manzo e patate a sorpresa, saccottino di tacchino con fior di latte e spinaci al burro, crema di carote con cuore di zucchine e trenino di gamberi e seppioline. Per non perdere la vera specialità del luogo, optate per i filetti di acciughe marinate con marmellata di cipolle, le trenette in salsa di spada, frutta secca e battuta di finocchietto selvatico, e lo spiedo di crostacei in trilogia d’agrumi e per finire tiramisù all’arancia con crema di frutti di bosco al cognac.

Leggi anche: Alassio, la città del sole

Altre idee per vacanze ENOGASTRONOMIA
Saperne di più su NATURA
Correlati per regione
Seguici su:
Natale
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati