Cerca nel sito
natura trentino escursioni trekking itinerari

Trentino, affascinanti escursioni che celebrano l'acqua

L'acqua è il filo conduttore di una interessante iniziativa che propone una serie di itinerari alla scoperta della biodiversità trentina

Acque sotterranee
©iStockphoto
Acque sotterranee
L'acqua è un bene prezioso. E' fonte di vita e senza di essa il nostro pianeta non esisterebbe. Per questo deve essere protetta, salvaguardata e tutelata. L'acqua crea scenari da sogno e garantisce una ricca biodiversità che fa bene alla salute del nostro pianeta ed ai delicati equilibri che ne garantiscono la sopravvivenza. Il nostro Paese è uno scrigno di ambienti naturali di grande fascino in cui l'acqua è protagonista d'eccezione e per sensibilizzare i visitatori sul tema della salvaguardia dell'acqua come fonte di biodiversità e di vita, alcune aree protette trentine si sono rese protagoniste di una interessante iniziativa che consente di scoprire alcuni importanti luoghi di biodiversità legati all'acqua. La Rete di Riserve Alta Val di Cembra-Avisio, la Rete di Riserve del Bondone e l'Ecomuseo Argentario a partire dal mese di aprile e fino al mese di settembre propongono 6 interessanti itinerari che sveleranno paesaggi da sogno di questi preziosi polmoni verdi tutti italiani.

I primi due appuntamenti hanno coinvolto il 22 aprile ed il 19 maggio i visitatori della Rete di Riserve Alta Val di Cembra-Avisio, che ha proposto una Pasquetta tutta speciale alla scoperta della torbiera d’alta quota del Lago di Valda (Altavalle), con pic nic a contatto con la natura, e quelli della Rete di Riserve Bondone che ha organizzato un interessante Festival della Biodiversità al cospetto degli scenari della Torbiere delle Viote. Chi non ha avuto la possibilità di prendere parte a queste affascinanti escursioni può godere ancora dell'opportunità di partecipare ai prossimi appuntamenti in calendario che promettono altre paseggiate altrettanto interessanti.

La prossima è in programma per sabato 15 giugno quando l'Ecomuseo Argentario proporrà una suggestiva esplorazione lungo l'Avisio, con risalita del torrente dal Pont dei Vodi alla Serra di San Giorgio, con esplorazione dell'area protetta Foci dell'Avisio. Il 31 luglio sarà la Rete di Riserve Alta Val di Cembra-Avisio a coinvolgere gli escursionisti in un itinerario all'insegna dell'acqua e della biodiversità proponendo una camminata al Lac del Vedes, una delle più belle e preziose torbiere delle Alpi, mentre sabato 24 agosto la Rete di Riserve Bondone organizzerà una passeggiata naturalistica al biotopo di Cei tra lago, boschi, canneti e prati per scoprire la natura dei diversi ambienti e dei loro abitanti.

Conclude la rassegna di iniziative dedicata all'acqua come risorsa di vita e biodiversità la passeggiata esplorativa del 28 settembre organizzata dall'Ecomuseo Argentario lungo il Torrente Fersina da Ponte Alto, con visita guidata alle magnifiche cascate dell'Orrido. C'è solo l'imbarazzo della scelta, dunque, di magnifici itinerari che offriranno l'opportunità di ammirare alcuni degli scenari più affascinanti delle aree protette da un punto di vista originale e coinvolgente.

Leggi anche:
Adamello Brenta: 5 escursioni che parlano di storia
Trentino: il miglior fruttato del mondo

CONSIGLI PER IL WEEKEND
I PIU’ BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE
Saperne di più su NATURA
Correlati per regione Trentino - Alto Adige
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100