Cerca nel sito
sicilia natura itinerari mare montagna reperti archeologici parchi naturali

Sicilia tra terra e mare: 5 passeggiate outdoor

Cinque itinerari a caccia di scenari mozzafiato, reperti di svariate epoche storiche e acque cristalline in cui specchiarsi nella splendida isola italiana baciata dal sole

Alcantara, fiume, sicilia, valle di alcantara<br>
Thinkstock
Fiume Alcantara
AREA MARINA PROTETTA DEL PLEMMIRIO
In circa quindici chilometri di mare e lungo la costa della Penisola Maddalena Capo Murro e Punta Milocca, a sud di Siracusa, si concentrano reperti appartenenti ad ogni epoca garantendo passeggiate ed immersioni archeologiche per tutti i gusti durante le quali si rimane incantati dinanzi ai capolavori che la natura e l'uomo hanno plasmato nel corso dei secoli. Vai all'itinerario

 
TREKKING NEL PARCO DELL'ETNA
Tra le numerose bellezze che il nostro Paese può vantare non ci si può certo dimenticare di un sito naturalistico dal fascino unico e dai numeri “record”, vale a dire il vulcano attivo più alto d'Europa. L'Etna, splendido e maestoso, regala scenari mozzafiato oltre alla possibilità di assistere dal vivo a fenomeni geologici sorprendenti.Vai all'itinerario

 
NECROPOLI DI PANTALICA
Ancora poco battute dal turismo di massa, queste magnifiche tombe rupestri non sono, però, passate inosservate agli occhi del Comitato dell'UNESCO che, dal 2005, le ha inserite nell'elenco dei siti Patrimonio dell'Umanità assieme all'Antica Siracusa. L'altopiano dove sono state rinvenute le necropoli sovrasta la Valle dell'Anapo e le cave naturali formate dal fiume di cui porta il nome e dai torrenti Bottigliera e Calcinara. Vai all'itinerario

 
GOLE DELL'ALCANTARA
Si tratta di un luogo dal fascino unico che, probabilmente, non ci si aspetterebbe di trovare su un'isola come la Sicilia. Ma il nostro Paese è un concentrato di sorprese ed una di queste è questo profondo canyon che spacca in due le rocce basaltiche regalando persino l'opportunità di risalire il corso del fiume che lo attraversa. Vai all'itinerario

 
RISERVA NATURALE ORIENTATA BOSCO DELLA FICUZZA
Un irresistibile intreccio di storia e natura in una delle regioni italiane dai paesaggi più variegati. Così si presenta la Riserva Naturale Orientata Bosco della Ficuzza, Rocca Busambra, Bosco del Cappelliere e Gorgo del Drago, una rigogliosa area verde della Sicilia occidentale che parla del passato del nostro Paese offrendo l'opportunità di addentrarsi in scenari dal fascino unico, dominati dalla maestosa Rocca Busambra, il più alto rilievo di questa zona della regione. Vai all'itinerario

Saperne di più su NATURA
Correlati per regione
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati