Cerca nel sito
vacanze sicilia salina penelope cruz spiaggia Pollara

Sicilia: Penelope Cruz stregata da Salina

A sedurre la bella attrice spagnola è una delle perle delle Eolie, vero e proprio eden naturalistico che permette di godere del fascino di un radioso posto al sole.

Isola di Salina
Courtesy of© gappino /iStock
Isola di Salina
L’estate si avvicina e si inizia a fantasticare sulle mete che potrebbero fare da scenografia alle vacanze. La bella stagione si sa, per molti significa sole e mare, un binomio che porta a mettersi sulle tracce di località caratterizzate da spiagge mozzafiato e acqua dal fascino tropicale. Chi non intende allontanarsi troppo predilige dare le dovute attenzioni alle località nostrane, la scelta ricade soprattutto sulle isole, meta di punta non solo per i cittadini nazionali ma per tanti gli stranieri che, da sempre, s’innamorano di quei paesaggi autentici in grado di togliere le parole di bocca.

La Sicilia è sicuramente una delle regine dello stivale e che dire delle mitiche Eolie, un arcipelago di origine vulcanica  situato nel Mar Tirreno, sette le perle che lo compongono: Lipari, Vulcano, Stromboli, Panarea, Filicudi, Alicudi e Salina. Proprio quest’ultima sembra aver fatto breccia nel cuore di una bellissima del grande schermo, Penelope Cruz, l’affascinante attrice spagnola, colei che ha conquistato la stima e l’attenzione di Pedro Almodóvar e Woody Allen che l’hanno portata al successo con importanti pellicole che hanno segnato la storia del cinema.

Leggi anche LE EOLIE IN UN BICCHIERE DI VINO

Sposata con il collega Javier Bardem da cui ha avuto due figlie, nel tempo libero in cui è lontana dalla macchina da ripresa, la mamma vip ama trascorrere le sue vacanze in giro per il mondo scovando gli angoli più belli dove ritagliarsi intensi momenti di privacy e sano riposo. Tra le location che l’hanno conquistata tante le mete italiane ma, tra tutte, in occasione di una sua vacanza siciliana si è detta stregata da Salina, una meraviglia che, lo scorso anno, è stata premiata con le preziose 5 vele di Legambiente. Il perché della sua scelta, una volta approdati a uno dei suoi due porti, quello di Santa Marina o quello di Rinella, sembra evidente: qui non ci si circonda di locali dalla movida notturna ma, a fare da protagonista, è un’accogliente oasi verde dove, a dominare la scena, vigneti di malvasia, arbusti di capperi, agrumeti e giardini in fiore.

Leggi anche EOLIE IN BARCA A VELA

Rimanendo in tema cinematografico, a richiamare l’attenzione è la spiaggia di Pollara, situata sull’estremità nord-occidentale dell’isola, nel comune di Malfa, un posto magico che permette di ammirare la baia “Balate” chiusa dal Perciato e raggiungibile attraverso una ripida scalinata in grado di incantare per quella totalizzante quiete e da uno spettacolare tramonto, riconosciuto tra i più belli al mondo, là dove la mente potrà vagare tra i ricordi e riconosce la casa in cui venne girato il film "Il Postino", l’ultimo successo del grande Massimo Troisi prima della sua scomparsa. Per un pernotto che non si discosti troppo dal tema, all’interno del più grande e antico cratere dell’arcipelago Eoliano si trova la Locanda del Postino, una piccola ma deliziosa struttura ricettiva di arredate in stile eoliano, dimensione decisamente suggestiva che si affaccia sul mare dove, accoccolati sul patio esterno, si gode un romantico tramonto.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Turismo.it su Twitter e su Facebook
Saperne di più su NATURA
Correlati per distretto Isole Eolie
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100