Cerca nel sito
Alberghi Diffusi Sardegna Corte Fiorita di Bosa

Sardegna, ospitalità diffusa sulle rive del Temo

Corte Fiorita si trova a Bosa, l'affascinante borgo fluviale in provincia di Oristano

borgo sardegna, oristano
Courtesy of @sardegna.info
Bosa
La costa occidentale della Sardegna è davvero affascinante. E soprattutto aspra. In provincia di Oristano, la natura selvaggia circonda letteralmente Bosa, il borgo "fluviale" che sorge sulle rive del fiume Temo, unico corso navigabile di tutta la regione. Storia e natura si confondono e si integrano tra la Torre dell'Isola Rossa costruita nel '600 e la spiaggia di Bosa Marina dal particolare colore rosso dovuto all’origine vulcanica delle rocce che la circondano. 
 
 
Il territorio della foce del Temo è composto da calette, grotte e insenature, tutti raggiungibili via mare. La parte a sud del borgo è invece "sabbiosa" e offre spiagge bianche come quella di Compultittu o di Turas. Il Corte Fiorita si trova nella romantica cittadina di Bosa, un albergo suggestivo, composto da differenti edifici storici che distano fra loro solo pochi minuti a piedi. I soggiorni si trasformano in una finestra aperta sul borgo, nel cuore del centro storico più suggestivo e integro della Sardegna, fra il castello Malaspina, il fiume e un mare incontaminato. Il gusto per il restauro e la comodità degli ambienti si sposano perfettamente con tutti i servizi offerti dagli alberghi tradizionali.

IL ROMANTICISMO DI BOSA E LA STORIA TRA MARE E FIUME DELLA SARDEGNA
 
Le Palme, il caratteristico viale con le alte palme lungo il Temo, guida all'ingresso della reception ospitata in un edificio del '700 al centro della cittadina. I Gerani si trovano nel cuore del centro storico, alle spalle delle caratteristiche imbarcazioni utilizzate dai pescatori locali. Su stradine lastricate di ciottoli e basalto, si attraversa il borgo, accompagnati dalle alte e colorate case a torre, in un percorso reso suggestivo dagli archivolti, dalle decorazioni degli antichi portali in pietra, dalle donne che lavorano il Filet, dal vociare degli abitanti. I soggiorni sono scanditi dalla cucina locale, ai sapori antichi che solo un borgo medievale sa conservare. E dai ritmi affascinanti della popolazione locale, per secoli abituata a vivere tra mare e fiume e da sempre dedita alla pesca e alla cura del patrimonio culturale e artistico di questa terra sarda.
 
Leggi anche: IN SARDEGNA PER UN VIAGGIO A PEDALI (Stile.it)
 
Percorrendo la litorale verso Alghero, attraverso sentieri immersi nella vegetazione tipica sarda, è possibile raggiungere spiagge e calette dalla bellezza incomparabile. Sono inoltre organizzati percorsi, escursioni e visite ai dintorni di Bosa.
 
albergo-diffuso.it
Saperne di più su NATURA
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100