Cerca nel sito
parco safari delle langhe cuneo piemonte natura giardino zoologico

Safari nelle Langhe: 5 cose da sapere

Un parco tra le colline langhigiane invita a vivere un'avventura alla scoperta di splendide creature da ammirare direttamente dalla propria auto

tigre langhe felino safari giardino zoologico 
Courtesy of ©www.facebook.com/parcosafari/
Una tigre del Parco Safari delle Langhe
Tra le verdi e morbide colline delle Langhe, in un susseguirsi di panorami dal fascino incontaminato che spaziano dalle montagne fin quasi al mare, da 30 anni il Parco Safari delle Langhe accoglie i propri visitatori tra piante e animali magnifici regalando a grandi e piccini intere giornate di puro divertimento all'insegna della natura. In questa bellissima frazione di Murazzano, in provincia di Cuneo, gli animali vivono in ambienti perfetti per la loro crescita e il loro sviluppo e regalano un'esperienza emoziante che ricorda proprio quella di un safari. Il tutto in una cornice da sogno che, oltre all'osservazione delle numerose specie ospitate, offre numerosi spunti per una divertente giornata in famiglia. Ecco 5 buoni motivi per concedersi una gita nel bellissimo Parco Safari delle Langhe.

1. IL PERCORSO ALLA SCOPERTA DEGLI ANIMALI
Quella nel Parco è una vera e propria avventura in mezzo agli animali che possono essere ammirati attraverso un affascinante itinerario segnalato di ben 5 chilometri da percorrere in parte in auto e in parte a piedi, proprio come un vero safari. Durante la visita, che dura circa un'ora mezza, si scoprono oltre 40 specie animali per un totale di 350 esemplari che vivono in ambienti accoglienti e attrezzati e decine di piante diverse che creano una cornice perfetta per una piacevole passeggiata in mezzo al verde.

2. LA VISITA DEL RETTILARIO
Inclusa nel prezzo del biglietto di ingresso è prevista anche l'interessante visita del rettilario, una struttura che ospita numerosi esemplari non soltanto di rettili ma anche di anfibi, pesci ed insetti dei quali si potranno conoscere tutte le caratteristiche, le abitudini e le più simpatiche curiosità. La visita, dunque, si arricchisce di attrattive e di creature affascinanti.

3. MANGIARE "IN UNA TARTARUGA" O ALL'ARIA APERTA IN MEZZO ALLA NATURA
Nell'area del rettilario sono state allestite zone di sosta dove mangiare e riposarsi durante la visita del Parco. Si può scegliere tra un simpaticissimo bar ospitato all'interno di una struttura a forma di tartaruga che farà impazzire i più piccini, e un'area pic nic all'aperto attrezzata con tavoli e panche dove consumare il proprio pasto in mezzo alla natura. E per non far annoiare i bimbi nemmeno per un momento, nell'area è stato organizzato anche un divertente spazio giochi.

4. IL MUSEO
Le numerose attrazioni permettono di trascorrere all'interno del Parco non soltano poche ore alla scoperta degli animali, ma un'intera giornata dedicata alla natura e alla bellezza del territorio. Il rettilario ospita, infatti, anche l'interessante museo contadino che tra oggetti, attrezzi e preziose testimonianze, racconta la quotidianità della vita nei campi agli inizi del secolo scorso. E per toccare con mano e gustare le tradizioni e i sapori delle Langhe, l'appuntamento è nelle botteghe che vendono souvenir e prodotti tipici.

5. L'INCONTRO PERFETTO TRA ESPERIENZA E INNOVAZIONE
L'esperienza trentannale nella gestione del Parco e degli animali garantisce le condizioni ideali di salute e benessere delle specie ospitate e un'accoglienza perfetta per i visitatri di tutte le età. Ma il Parco Safari delle Langhe ha avuto la capacità di non distogliere mai lo sguardo dal futuro. Oggi, infatti, l'area protetta non soltanto si è allineata alla nuova concezione di giardino zoologico passando da "centro di esibizione" a "centro di conservazione", ma lo ha fatto seguendo tutte le più moderne tendenze dello zoo design.

Leggi anche:
Piemonte sotto le stelle del Parco delle Alpi Marittime
Tra vigne e tartufi nelle Langhe e Roero
Langhe: vini, formaggi e colli incantati

CONSIGLI PER IL WEEKEND
I PIU’ BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE


Saperne di più su NATURA
Correlati per regione
Seguici su:
Monumenti nelle vicinanze
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100