Cerca nel sito
Vacanze Lago di Garda Lefay Resort & Spa di Gargnano

Lombardia, l’eco resort sul Garda

A Gargnano soggiorni vista lago nell’oasi naturale della Riviera dei Limoni

Lago di Garda, Gargnano<br>
© lefayresorts.com
Scorcio di Gargnano
Non è solo il panorama sul lago di Garda a fare del Lefay Resort & Spa un luogo da sogno. Siamo a Gargnano, in provincia di Brescia, nell’affascinante Riviera dei Limoni. Tra porto, vicoli e i muraglioni delle limonaie, il paese conserva intatto il proprio passato agricolo, la fertilità della sua terra adagiata sulla sponda occidentale del Garda. Gargnano è al centro del Parco Alto Garda Bresciano ed è composta da diversi paesini. Al comune appartiene anche il Valvestino, un piccolo lago tra le montagne dell'omonima valle. Il paesaggio è molto vario e offre ai visitatori piacevoli contrasti con il lago, la pianura, le colline e le montagne. 
 
 
Su una collina alla quale si giunge tramite un lungo viale puntellato da alberi secolari, il Lefay Spa & Resort è circondato da vigneti, ulivi, flora tipica mediterranea ed è integrato nel parco di 11 ettari, tra terrazze naturali ricoperte da boschi. La struttura è la perfetta immagine della sostenibilità: dal design al gusto, tutto è reso fruibile in chiave ecofrendly.
 
Un luogo dedicato al benessere, lontano dalla frenesia quotidiana e avvolto dall’ospitalità a 5 stelle. Dalla Spa alle camere, tutto rispetta valori etici e paesaggistici del territorio. Lefay Resort & Spa Lago di Garda è risultato «Miglior SPA al Mondo» grazie all'esclusiva esperienza di benessere olistico. Il riconoscimento è stato assegnato a Londra, alla Merchant's Taylor Hall 2017, dove si è tenuta la cerimonia di premiazione dei World Boutique Hotel Awards, ai quali hanno partecipato 600 hotel di lusso da oltre 80 Paesi al mondo.
Lo scorso anno, il resort si è anche aggiudicato numerosi premi tra cui quello di hotel EcoLeader d'Europa.
 
 
Il clima mediterraneo, la vegetazione, i sapori e i profumi locali, gli splendidi paesaggi che fanno da sfondo alle testimonianze storiche e gli eventi folcloristici: il Lago di Garda è una destinazione unica. La bioarchitettura del resort si è ispirata alle limonaie, costruzioni tipiche utilizzate per la coltivazione degli agrumi, caratterizzate da pilastri in pietra e legno. La struttura s’inserisce nella morfologia del paesaggio con un impatto visivo ridotto al minimo. Gli interni utilizzano materiali naturali del territorio nel pieno rispetto della natura.
 
Una centrale tecnologica produce energia elettrica, calore e raffrescamento attraverso fonti pulite e rinnovabili quali biomassa, cogenerazione e pannelli fotovoltaici, per una riduzione delle emissioni di CO2 di 1.130t l’anno. La raccolta dell’acqua piovana e la gestione della lavanderia sono orientate al massimo risparmio idrico. Grazie ad un’intensa attività di relazioni, Lefay contribuisce alla promozione del Lago di Garda e collabora con enti e associazioni locali attraverso partnership, azioni di co-marketing e sponsorizzazioni di eventi culturali, sociali e sportivi. 
 
 
Il Lago di Garda, soprattutto lungo la riva di Gargnano, offre ancora al visitatore esempi di strutture architettoniche introvabili altrove. Le limonaie hanno legato per secoli Gargnano alla propria economia e alla propria fisionomia. Costruite per rendere possibile l'agrumicoltura alla latitudine più a nord del mondo, hanno permesso nel 1840 la costituzione a Gargnano della Società Lago di Garda, la prima cooperativa agricola d'Italia, finalizzata alla raccolta, cernita e commercializzazione dei limoni. 
 
lagodigarda.lefayresorts.com
Saperne di più su NATURA
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100