Cerca nel sito
parco antola liguria genova osservatorio astronomico orari

Liguria: visioni celestiali nel Parco dell'Antola 

Con le aperture stagionali dell'osservatorio astronomico, uno dei luoghi più affascinanti dell'entroterra ligure svela i misteri dell'universo. Giorno e notte.

monte antola osservatorio telescopio<br>
Courtesy of ©www.parcoantola.it
L'Osservatorio Astronomico Parco Antola
Era la meta prediletta dei Genovesi già nel Medioevo ed ancora oggi il Parco Naturale Regionale dell'Antola è considerato uno dei luoghi più suggestivi dell'entroterra ligure. La sua posizione privilegiata tra le montagne e il mare lo rende la metà perfetta per chi desidera una vacanza all'insegna della natura ma anche della storia e della cultura del nostro Paese. Adagiato a ridosso del confine con il Piemonte e l'Emilia Romagna si offre ai suoi visitatori come un sorprendente insieme di paesaggi che spaziano da valli verdeggianti, a borghi pittoreschi, sino a vette imponenti e coste mozzafiato.

FOTO: I PARCHI NAZIONALI D'ITALIA

E' il Monte Antola a dominare il territorio del Parco che, con i suoi quasi 1.600 metri di altezza, offre un punto di osservazione ideale per ammirare gli scenari da sogno che spaziano dalle navi che galleggiano sulle acque del porto di Genova, alle splendide località della Riviera di Ponente, alla Corsica e all'Arcipelago Toscano, dalle valli che si spingono fino alle pendici delle Alpi Marittime, alle vette delle Alpi Apuane. Oltrepassata la sconfinata valle tra gli Appennini e le Alpi si innalzano le cime del Monte Bianco, del Monte Rosa e del Monviso. 360 gradi di panorami da sogno dinanzi ai quali ogni fotografo ed escursionista rimane rapito.

LE FOTO: DORMIRE NEI PARCHI NAZIONALI

La splendida riserva, che si estende per una superficie di quasi 5.000 ettari, vanta differenti aree protette, ognuna con delle caratteristiche speciali. Le Rocche del Reopasso, dalle sagome scenografiche, offrono numerose opportunità per dedicarsi all'escursionismo e all'alpinismo. L'area di protezione, invece, è un connubio perfetto tra bellezze naturali e opere dell'uomo grazie ai numerosi insediamenti e località di elevato valore storico e culturale. Da non perdere il Santuario di Montebruno e quello di N.S. Della Bastia. L'area di sviluppo, invece, comprende alcune delle attrazioni più interessanti del Parco, tra cui l'area della Vetta del Monte Reale,punto d'osservazione d'eccezione, il Castello della Pietra, risalente all'XI secolo, l'Ecomuseo della Valbrevenna che propone ambienti naturali dal fascino incontaminato e preziose testimonianze della cultura valligiana, il bellissimo Lago del Brugneto e l'appassionante Osservatorio Astronomico Parco Antola.

Proprio l'osservatorio, con l'annesso Planetario, sarà l'affascinante protagonista di alcuni originali weekend autunnali, durante i quali apprendere interessanti nozioni astronomiche e dedicarsi ad emozionanti osservazioni al telescopio. Per gli appassionati delle meraviglie del cielo e dell'universo l'appuntamento è per il 15 novembre, il 29 novembre e il 13 dicembre. E per chi volesse trattenersi, invece, per qualche giorno tra le meraviglie del Paro durante il ponte dell'8 Dicembre, proprio in occasione del weekend lungo dell'Immacolata il Rifugio Parco Antola ha in programma un'apertura straordinaria.

Se molti, dunque, conoscono il Monte Antola per le bellezze delle sue fioriture primaverili ed estive, come suggerisce il nome stesso che deriva dal Greco "anthos" (fiore), i viaggiatori dell'autunno scopriranno, invece, quanto la zona sia splendida anche durante questa stagione che rappresenta, anzi, un'ottima occasione per partecipare ad eventi ed iniziative particolari e per conoscere questo territorio in una veste nuova e differente, lasciandosi conquistare dai colori inconfondibili, e diversi da quelli dei fiori, che rendono questo periodo dell'anno così speciale.

FOTO: I PIU' BEI PARADISI NATURALI DEL MONDO

Leggi anche:
I luoghi migliori per mirar le stelle
Fenomeni astronomici che incantano

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Turismo.it su Twitter e su Facebook
Saperne di più su NATURA
Correlati per distretto Alpi Apuane
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100