Cerca nel sito
campania natura giardini ischia itinerari

Ischia, il fascino invernale dei Giardini La Mortella

Lo splendido giardino di Forio apre le porte anche in inverno con speciali visite guidate

giardini la mortella ischia italia natura fontana
 ©Miguel Hermoso Cuesta/Wikipedia Creative Commons CC BY SA 4.0
Giardini La Mortella - Fontana Grande
Nati da una storia d'amore e di musica, i Giardini La Mortelladi Forio d'Ischia sono un trionfo di bellezza e di arte. Creati e curati da Susan Walton, moglie diWilliam Walton, uno dei più importanti musicisti inglesi delXX secolo, vennero concepiti come luogo di ispirazioneartistica e come simbolo di passione e dedizione. Realizzati attorno alla dimora del musicista ed abbelliti con numerosi luoghi dedicati alla musica,come l'anfiteatro che ospita suggestivi concerti sotto le stelle, in origine erano un luogo privato, accessibile soltanto ai proprietari e a chiunque essi decidevano di accogliervi. Oggi sono aperti al pubblicoed offrono ai loro visitatori lunghi e piacevoli momenti di evasionetra magnifiche piante rare ed esoticheprovenienti da diverse parti del mondo, pittoresche fontane e corsi d'acqua che creano scorci carichi di suggestione dove lasciarsi avvolgere dai profumi e dai suoni della natura.

Sarà proprio l'affascinante storia di Susan e William Walton e di come hanno creato La Mortella a fare da sfondo alle visite invernali al giardino. Durante l'inverno, infatti, questo piccolo angolo verde non si spegne affatto, ed anzi regala scorci e fioriture inedite che, durante la bella stagione, non possono essere ammirati. E' proprio per permettere di scoprire questo lato meno conosciuto del giardino e la sua storia affascinante che esperte guide naturalistiche accompagnano gli ospiti dei Giardini in una serie di interessanti visite guidate che si svolgono ogni giovedì alle 14.30 fino al 14 marzo. Chi ha già avuto occasione di visitare questo magnifico angolo verde durante la primavera e l'estate sa quanto siano incantevoli le atmosfere e le vedute che il giardino regala. Ma non sanno, forse, quanto la natura, qui, anche d'inverno sia più viva che mai e consenta ai visitatori di ammirare il parco in una veste del tutto differente.

C'è da rimanere incantati, ad esempio, dinanzi alle fioriture delle Camellia sasanqua, seguite dalle williamsi, le japonica e le reticulata. Non meno scenografiche le sfumature purpuree offerte dalla Bauhinia blakeana, l'albero “delle orchidee” di Hong Kong. I caldi colori e i profumi degli agrumi maturi, si fondono con le fragranze delicate ed esotiche della Buddleja sudafricana. Alzando, invece, gli occhi, la pergola della Tea House rapisce lo sguardo con i fiori dorati a tromba della Solandra, detta “Copa de oro”, che fanno capolino tra le foglie verdissime. Salire alla volta del giardino superiore si rivelerà altrettanto emozionante grazie alle bellissime fioriture azzurre del rosmarino che, con i suoi rami profumati, ricade sulle scalette e i muretti a secco per poi lasciare spazio alle fioriture dell'aloe che accendono l'atmosfera con le loro sfumature rosse, gialle e arancio che creano l'atmosfera ideale per godere dei magnifici panorami che dal giardino si aprono sulla cittadina di Forio e sul mare.

Le piogge autunnali e l'aria fresca invernale rinvigoriscono anche la macchia mediterranea che si presenta estremamente rigogliosa e variopinta grazie alle bacche di corbezzolo e mirto che fanno da cornice alle insolite corolle delle piante australiane come come le Mimose, le Grevillee, le Banksie. Attorno alla casa Tai le vivaci chiome autunnali degli aceri giapponesi in inverno si spogliano lasciando la scena alle sagome geometriche e slanciate dei bambù. E per lasciarsi avvolgere da una magica atmosfera da fiaba, l'appuntamento è in tardo inverno, quando le magnolie orientali sbocceranno con fioriture spettacolari nel romantico giardino a valle. 

A Ischia ad inebriare non sono soltanto i fiori dei Giardini La Mortella. Scopri il sapore ed i profumi di un nettare locale davvero prelibato su TuttiGusti

Leggi anche:
Primavera a Ischia: le escursioni imperdibili
Dolce e succoso: il limone (e il Limoncello) di Procida
Ischia, isola di cinema

CONSIGLI PER IL WEEKEND
I PIU’ BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE
Saperne di più su NATURA
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100