Cerca nel sito
Toscana vacanze Il Parco di Pinocchio

In Toscana al parco con Pinocchio

I meravigliosi paesaggi toscani fanno da cornice al mondo delle fiabe nel Parco di Pinocchio

Pinocchio
© andere/Shutterstock
Correva l’anno 1881 ed una giornata di luglio, per l’esattezza il 7: fu una data storica, perché centotrenta anni fa appariva per la prima volta al pubblico Pinocchio, con la prima puntata delle sue Avventure sul Giornale dei Bambini di Firenze. Da allora in poi il burattino di legno più amato della storia ha conosciuto un successo senza eguali, tanto da essere il libro più tradotto e venduto della storia della letteratura italiana con oltre 240 edizioni. Merita senz’altro una menzione speciale il romanzo di Carlo Lorenzini, meglio conosciuto con lo pseudonimo di Carlo Collodi, in quest’anno ricco di festeggiamenti per i 150 anni dell’Unità d’Italia, poiché è parte integrante della storia italiana.

La prima edizione libraria uscì nel 1883, accompagnata dalle illustrazioni di Enrico Mozzanti, e fu una dei tanti volti della famosa fiaba: dal cinema ai fumetti, dai musical agli allestimenti teatrali di ogni genere Le Avventure di Pinocchio non smette mai di affascinare grandi e piccoli.

Per chi ha voglia di entrare a stretto contatto con il favoloso mondo di Pinocchio non deve far altro che recarsi a Collodi, in Toscana, dove dal 1956 sorge un parco a lui dedicato. Là dove l’antico villaggio è rimasto come secoli fa, con una cascata di case che termina a ridosso di Villa Garzoni e del suo scenografico Giardino e lo scrittore trascorse l’infanzia, è stato concepito un parco tematico per l’educazione dell’infanzia. Il Parco di Pinocchio non si presenta come un consueto parco di divertimento, ma piuttosto come la preziosa creazione collettiva di artisti di grande personalità e un luogo in cui si ha la sensazione di ripercorrere una fiaba vivente, tra arte e natura.

E’ formato da un percorso letterario scandito da mosaici, edifici e sculture immerse nel verde di una folta vegetazione le cui piante stesse contribuiscono a creare l’atmosfera e gli episodi del racconto. Il Parco è anche un luogo di attività culturali con mostre d’arte e d’illustrazioni ispirate alla lettura per ragazzi e alla storia di Pinocchio, laboratori di creazione burattini, spettacoli di burattini, marionette e cantastorie.

Per le famiglie e per tutti gli appassionati di fiabe che desiderano trascorrere un weekend diverso, immersi nel mondo di Pinocchio e nei paesaggi toscani, un soggiorno tutto da vivere è quello al Borgo Antico della Fattoria di Casalbosco, esclusivo complesso residenziale in stile rurale tipico della zona, ricavato da un borgo del 1300 e avvolto d 170 ettari di rigogliosi vigneti e oliveti, sulle colline pistoiesi. La struttura conta 20 eleganti appartamenti arredati in autentico stile toscano, con un vasto giardino che offre un panorama sulle colline e sull’artistica città di Pistoia.

Informazioni
www.fattoria-casalbosco.com
Offerte
I pacchetti promozionali all inclusive validi per i weekend d’autunno comprendono il pernottamento in camera doppia con trattamento di B/B, la visita guidata alle cantine della fattoria, cena tipica toscana con degustazione dei vini di produzione propria e di prodotti tipici, e una bottiglia di vino in omaggio. La quota per tre notti è di 165 euro a persona, per due notti, di 125 euro.
Saperne di più su NATURA
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100