Cerca nel sito
Palma di Maiorca rurale, la Sierra de Tramuntana

Il lato rurale delle Baleari a Palma di Maiorca

Nelle montagne dell'isola delle Baleari si nascondono le radici più genuine della cultura autoctona. Candidata a Paesaggio culturale dell'Unesco, la Sierra de Tramuntana è un modo diverso di vivere Maiorca, tra case rurali, fincas e relais di charme eco friendly.

Villaggio della Sierra de Tramuntana, Maiorca
©Consell de Mallorca
Già da tempo dilaga la tendenza a scoprire l'altro lato delle isole Baleari: dimore di charme, natura, cucina locale in agriturismo e paesaggi rurali nascosti all'interno delle isole spagnole, fin troppo note per il loro mare conteso tra spiagge iper movimentate e calette isolate. Maiorca sembra emergere in questo contesto proprio grazie alla sua particolare barriera montagnosa  a nord ovest dell'isola che regala un inaspettato paesaggio agreste e ricco di impronte lasciate dalle popolazioni romane, mussulmane e cristiane. Oggi è candidata a Paesaggio culturale dell'Unesco perché può testimoniare in modo esemplare la relazione tra i suoi abitanti e il contesto naturale, fin dai tempi ancestrali ai giorni nostri.

La zona montuosa  protegge Maiorca dai venti freddi del nord è costituita da scogliere scoscese e panorami mozzafiato, estendendosi dalla baia di Pollença, che segue quella di Alcudia, passando a Capo Formentor fino a Soller. Il versante che costeggia il mare, spazia almeno per 100 km con molte differenze di altezza che vanno dal livello del mare fino a 1445 metri del Puig Major; ospitando così immense montagne che culminano e scendono a picco nelle acque azzurre, un vero paradiso per gli amanti delle escursioni sia in montagna che al mare. Imperdibile il cammino Carretera Sa Calobra per arrivare in acque cristalline sovrastate dai monti:  su 14 chilometri, si valica un dislivello di quasi 900 metri, attraversando un paesaggio desolato dominato dal Puig Major.
 
Nel passato, il clima e le difficoltà del terreno portarono gli abitanti della Sierra de Tramuntana a ideare ingegnose tecniche per lo propria sopravvivenza. Durante l'epoca islamica si impiantarono sistemi idraulici e si abbatterono alcuni lati delle montagne per ottenere terreni coltivabili; la cultura degli olivi e della vite a terrazze arrivò con la colonizzazione catalana. L'antropizzazione del territorio non tolse il fascino e la bellezza di questi luoghi, ancora oggi intatti e che regalano uno straordinario tracciato che scende verso il Mediterraneo in un dedalo di rocce frastagliate dalle forme insolite.

I centri storici e le abitazioni sono in pietra in perfetta armonia con il paesaggio creando un'armonia tra il giallo ocra e il verde della vegetazione, un percorso attraverso questi luoghi regala  ad un soggiorno a Maiorca una marcia in più e sicuramente uno sguardo diverso lontano dai luoghi comuni del “sol y playa”.

Attraversando la Sierra ci si può perdere tra fincas, agriturismi, case rurali e relais perfettamente integrati con gli olivi e i mandorli, scrigni di un'ottima cucina mallorquina: formaggi eccellenti, olive dal sapore unico, tumbet di verdure, cocidos e piatti tipici di mare e terra molto elaborati, non mancano poi dolci alle mandorle e il liquore di hierbas dulces dell'isola...da qui a un tuffo in Mediterraneo accogliente basta poi davvero poco.Immancabile anche una sosta nei paesini pittoreschi di Valldemossa, località che ospita la certosa  resa celebre dal soggiorno degli amanti George Sand e Chopin, durante l'inverno 1838-1839, Deia, Banyalbufar ed Estallenchs che si nascondono tra le rocce e d con i colori dell'acqua.

Degne di nota anche le lunghe spiagge di sabbia chiara si raggruppano nelle baie di Alcudia e Pollença, le cui piccole insenature si nascondono da entrambi i lati della cordigliera. Tra il centinaio di "calas", citiamo quelle di Sant Vicenç, Solleric o ancora Deia, più a sud.

Leggi anche
Palma di Maiorca
Maiorca, l'isola dei famosi

Informazioni
Dall'Italia voli diretti per Palma di Maiorca con Air Europa (www.air-europa.com); Easyjet (www.easyjet.com); Blue Panorama (www.blue-panorama.com) e Vueling (www.vuelig.com)
Isole Baleari Turismo
www.illesbalears.es
Serra de Tramuntana
www.serradetramuntana.net
Saperne di più su NATURA
Correlati per Paese Spagna
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100