Cerca nel sito
brasile argentina natura cascate trekking itinerari

Iguazù Falls, la potenza dell'acqua tra Brasile e Argentina

Al confine tra i due Paesi sudamericana si trova il complesso di cascate più vasto del mondo

iguazu falls brasile argentina cascate
Courtesy of ©SF Brit/Wikimedia Commons CC BY SA 2.0
Iguazù Falls
Quando si pensa a cascate spettacolari dinanzi alle quali scoprire tutta la forza e la bellezza prorompente delle natura, la prima meta che viene in mente sono, spesso, le Cascate del Niagara che delimitano in maniera spettacolare il confine tra USA e Canada. Eppure le Niagara Falls non sono le uniche cascate dal salto spettacolare a cavallo tra due Paesi che è possibile ammirare nel continente americano. I viaggiatori che hanno in programma una vacanza in Sud America tra Brasile e Argentina, ad esempio, dovrebbero considerare di concedersi una tappa al cospetto delle sorprendenti cascate dell'Iguazù (o dell'Iguaçu se le si visita dal Brasile). Non c'è luogo migliore, infatti, per ammirare lo spettacolo dell'acqua che salta e si tuffa rombando e creando arcobaleni mozzafiato.

Quando si raggiunge l'ingresso del Parco Nazionale di Iguazú, nella provincia di Misiones a nord dell'Argentina, o del Parco Nazionale di Iguaçu, nello stato di Paranà nel Brasile meridionale, entrambi, non a caso, dichiarati Patrimonio UNESCO, le cascate si stagliano dinanzi allo sguardo dei visitatori lasciandoli senza fiato e suscitando emozioni che nessuna fotografia è in grado di restituire. Quando ci si trova al loro cospetto non si sa davvero dove guardare, tanti sono i salti che si possono ammirare lungo le sponde del fiume. D'altronde le Iguazu Falls, con le loro 275 cascate con altezze fino a 70 metri che si susseguono per 2,7 chilometri, sono il sistema di cascate più vasto al mondo. Non c'è altro luogo sul pianeta in cui è possibile ammirare tante cascate tutte assieme. Il paesaggio è davvero indimenticabile e raggiunge il massimo della bellezza dinanzi alla Garganta del Diablo (“Gola del Diavolo”), la più vasta e spettacolare, in cui l'acqua si tuffa in una gola a forma di U profonda 150 metri e lunga 700.

La maggior parte delle cascate sono concentrate sulla sponda argentina del fiume ma la visione d'insieme migliore si gode, probabilmente, dal lato brasiliano che offre un colpo d'occhio spettacolare della Gola del Diavolo e di altri magnifici salti. Accedendo dal versante brasiliano, inoltre, è possibile godere di un magnifico percorso a passerelle in cemento che si snoda alla base del canyon fino ai piedi della Gargante del Diablo e attraverso tantissime altre cascate tutte da immortalare con i loro spruzzi prorompenti e i variopinti arcobaleni. Chi desidera, invece, vivere un'esperienza più estrema, può ammirare le cascate da altri punti di vista godendo di vedute davvero speciali. Per ammirarle direttamente dall'acqua, ad esempio, ci si può concedere un tour in barca (“asciutto” o “bagnato”) con la compagnia Macuco Safari Boat Tours alla scoperta del Salto Macuco. Per chi, invece, desidera osservarle dall'alto con una visione d'insieme da mozzare il fiato, l'appuntamento è con un adrenalinico tour in elicottero con Helisul durante il quale godere anche di una vista d'eccezione sulla lussureggiante foresta circostante.




Saperne di più su NATURA
Correlati per Paese Argentina
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100