Cerca nel sito
Isola d'Elba vacanze al mare in Toscana

Elba, la Perla del Tirreno

La maggiore delle isole toscane costituisce un luogo ideale per trascorrere una breve vacanza. Facilmente raggiungibile dal centro-nord ha le dimensioni giuste per essere esplorata anche nell'arco di pochi giorni.

Elba
Se, come narra una leggenda, l'arcipelago toscano ha avuto origine da un monile sfilatosi dal collo di Venere, dea dell'amore e della bellezza, e caduto nelle acque del Tirreno, l'isola d'Elba ne rappresenta sicuramente la perla più preziosa. La maggiore delle isole toscane costituisce un luogo ideale per trascorrere una breve vacanza. Facilmente raggiungibile dal centro-nord (la traversata da Piombino dura un'ora), ha le dimensioni giuste per essere esplorata anche nell'arco di pochi giorni. Il paesaggio è tra i migliori che si possano immaginare: 150 chilometri di coste dove si alternano ampie spiagge e romantiche calette nascoste tra una vegetazione estremamente varia e rigogliosa, dovuta ad un clima assai mite, promontori che si tuffano in un mare cristallino, colline ricoperte da vigneti e costellate da una miriade di piccoli borghi immersi in una quiete senza tempo, una montagna coperta da boschi secolari che regala un ampio orizzonte tra Toscana e Corsica. Marina di Campo, Marciana Marina, Portoferraio, Porto Azzurro, Capoliveri, Rio Marina, Rio Elba e Marciana sono le "gocce di mare" dell'Isola, comuni che fervono di iniziative e località di raro interesse panoramico, biologico e geologico. E' noto infatti che l'isola d'Elba rappresenta un sito minerario e mineralogico di primaria importanza a livello mondiale. E poi i fondali marini, veri paradisi per i sub. Chi ama l'arte e la storia può sbizzarrirsi tra resti etruschi e romani, chiesette romaniche, torri saracene, eremi e fortezze rinascimentali, oltre alle residenze abitate da Napoleone durante il suo esilio. Gli appassionati di geologia hanno poi la possibilità di raccogliere qualche bel minerale nelle discariche delle famose miniere o di ammirare oltre mille varietà diverse nel museo di Rio Marina. Grazie all'elevato livello qualitativo dei suoi alberghi, l'Elba è però anche il posto adatto per una vacanza di relax: molti di essi dispongono infatti di ampi parchi, campi da tennis, golf, fitting center, centri nautici e sub, scuole di vela, maneggi, ecc., nonché miniclub con personale specializzato a cui affidare i bambini in mani sicure e animazione diurna e serale. Le spiagge dell'isola rimangono la principale attrattiva, specie con la bella stagione. Alcune di esse sono famose non solo per la riconosciuta qualità ambientale ma anche per una certa aura mitologica che le avvolge. La spiaggia delle Ghiaie, a Portoferraio, ad esempio, è nota per essere la spiaggia degli Argonauti che, quando approdarono all'Elba "si asciugarono il sudore con i sassolini che giacevano sulla spiaggia delle Ghiaie" (Apollonio Rodio docet). La leggenda vuole che i sassolini bianchi divennero "screziati" dalle gocce del sudore degli Argonauti. E ancora si parla di tesori inabissati nei fondali di Porto Azzurro, e di lamenti che riecheggiano nelle Grotte di Portoferraio, a seguito di una mancata promessa alla Dea Venere.
Saperne di più su NATURA
Correlati per regione
  • Sovana e il suo tesoro
    ©iStockphoto

    Sovana e il suo tesoro

    Il borgo in provincia di Grosseto tra storia e leggenda, cosa sapere sul paese natale di Papa Gregorio VII
  • La Toscana che profuma di olio
    istockphoto.com

    La Toscana che profuma di olio

    L'olio Toscano IGP è un'eccellenza che vanta una tradizione secolare ed un gusto inconfondibile
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati