Cerca nel sito
Alberghi Diffusi Friuli Venezia Giulia Borgo Soandri di Sutrio

Borgo Soandri, in vacanza tra le vette delle Carnia

Il valore aggiunto dell'albergo diffuso friulano sta nella possibilità di immergersi nella vita del tipico borgo di montagna

alpi carnia, friuli venezia giulia
iStock
Alpi Carniche
Fra le vette della Carnia, in Friuli Venezia Giulia, antiche tradizioni, folclore, buona tavola si coniugano con sport invernali ed estivi, passeggiate fra natura rigogliosa e relax. I caratteristici paesi di queste montagne incuneate fra Slovenia e Austria, si animano con antiche tradizioni ancora oggi molto sentite, come quelle natalizie dei Presepi a Sutrio, il paese degli artigiani del legno ai piedi dello Zoncolan. Cuore di Borghi e Presepi è il Presepio di Teno, un’opera eseguita nel corso di ben 30 anni di lavoro da Gaudenzio Straulino (1905-1988), maestro artigiano di Sutrio. L’opera, che riproduce in miniatura gli usi e i costumi tradizionali del paese, animati con ingranaggi meccanici, regala uno straordinario spaccato etnografico sulle tradizioni, la vita, i lavori, le usanze della montagna carnica.

Leggi anche: NATALE TRA I BORGHI PIU' AUTENTICI DELLA CARNIA (Stile.it)
 
Proprio a Sutrio, l’albergo diffuso Borgo Soandri è uno straordinario esempio di innovazione nel rispetto della tradizione: una riuscita fusione tra la moderna ospitalità alberghiera e le case tipiche di uno splendido borgo della Carnia. L’etica dell’albergo diffuso si fonda sulla rivalutazione del territorio e del patrimonio edilizio esistente, al fine di renderlo produttivo per il benessere della comunità intera. La casa tradizionale diventa un elemento essenziale dell'offerta turistica e dona l'opportunità di godere di ampi spazi e di natura incontaminata. 
 
Sutrio e il suo Borgo con archi e palazzi settecenteschi propongono un nuovo concetto di vacanza. Ospitato nel cuore di antichi borghi immersi nella natura e nella vita semplice del paese, il turista può godere di uno spazio che sa di "casa" senza rinunciare ai servizi offerti dalle strutture alberghiere tradizionali. L'albergo diffuso dispone di oltre 150 posti letto distribuiti in appartamenti e case ristrutturate e arredate nello stile tipico della casa carnica. 

Leggi anche: GOURMET. A TUTTO PROSCIUTTO IN CARNIA (Stile.it)
 
Borgo Soandri è dotato di strutture adeguate alle persone diversamente abili, alle famiglie numerose, a chi viaggia in bicicletta e anche a chi viaggia con amici a quattro zampe. Le strutture ricettive sono gestite da un'unica reception, situata al centro del Borgo, la quale svolge tutte le funzioni legate all'accoglienza del turista. I servizi offerti sono gli stessi di un tradizionale albergo: dal cambio delle lenzuola alla colazione. I servizi di mezza pensione e pensione completa vengono forniti dai ristoranti del borgo, dando al turista ampia scelta e varietà. 

Leggi anche: MONTE PRAT, RELAX NEGLI STAVOLI IN FRIULI
 
La Carnia è stata a lungo piuttosto chiusa rispetto al resto della regione e questo ha stimolato l’inventiva della sua popolazione anche in campo gastronomico. Tra i vari piatti friulani che attualmente si preparano in quest’area, alcuni sono proprio stati creati qui: il frico, i cjarsons, l’ont, la jot. Molti altri sono i piatti tradizionali casalinghi come i Cjarsons con tutte le sue varianti, i Fregoloz di sclopit (gnocchetti di erbe selvatiche, latte, uova e farina, conditi con burro fuso e ricotta affumicata), Gnocchi carnici (ortiche, uva passa, cannella), Gnocchi di Sauris (allo speck e kummel), 
Jote, Capriolo alla carnica, Cipolle lessate, Costicine con le verze , Fagioli di Carnia, Fegato di vitello nella rete, Frico di formaggio , Frico di formaggio e patate , Funghi , Gulasch suppe. 
 
Saperne di più su NATURA
Correlati per regione
  • A Trieste Vivian Maier a colori
    ©Estate of Vivian Maier, Courtesy of Maloof Collection and Howard Greenberg Gallery, NY

    A Trieste Vivian Maier a colori

    Al Magazzino delle Idee 70 autoritratti, di cui 11 a colori mai esposti in Italia
  • Friuli, alla scoperta dell'Ecomuseo delle Acque
    Courtesy of ©facebook.com/ecodelleacque

    Friuli, alla scoperta dell'Ecomuseo delle Acque

    Il magnifico museo diffuso custodisce una moltitudine di ambienti di elevata rilevanza naturalistica
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100