Cerca nel sito
Alberghi Diffusi Toscana Borgo Mocale di Castelfranco di Sopra

Borgo Mocale, aria di Pratomagno

L'albergo diffuso di Castelfranco di Sopra è il punto ideale per visitare le bellezze della Toscana. Tra queste il massiccio tosco emiliano

Albergo diffuso Toscana
borgomocale.it
Vista sul Pratomagno a Borgo Mocale
La posizione di Borgo Mocale è perfetta per chi ricerca la tranquillità di una location riservata, immersa in un paesaggio idilliaco, ma non vuole rinunciare a visitare le  destinazioni turistiche più celebri della Toscana. Firenze, Arezzo, l'etrusca Cortona, Siena con San Gimignano e la regione del Chianti Classico. E altri tesori, meno conosciuti, come i piccoli borghi medievali del Pratomagno. Storia, tradizioni locali, sapori di altri tempi e genuina ospitalità nel'albergo diffuso situato a soli 3 chilometri da Castelfranco di Sopra.
Borgo Mocale è un gruppo colonico restaurato attorno all'antica casatorre del XIII secolo. La struttura è inserita in un armonioso paesaggio e vanta di una bellissima vista panoramica sul territorio toscano e le colline del Chianti.  La casa mette a disposizione dei suoi ospiti cinque appartamenti dotati di ogni comfort. 
 
Una dimora ospitale per turisti che amano la natura e desiderano rigenerarsi in un luogo tranquillo e al contempo ben collegato con le principali mete toscane. Il Borgo, in provincia di Arezzo, è il luogo ideale per chi ama le escursioni e potrà scegliere fra i numerosi percorsi naturalistici nei dintorni fra boschi, oliveta, pievi e casolari che punteggiano il paesaggio. Nel territorio del Pratomagno, il panorama riempie l'animo dei viaggiatori con immagini di vivida bellezza.

Leggi anche: TOSCANA, CHIANTI CLASSICO IN FESTA
 
Massiccio montuoso che si estende come un contrafforte della dorsale appenninica tosco-emiliana e che divide la vallata valdarnese dal Casentino, il Proatomagno (che per gli abitanti del Valdarno aretino è semplicemente "la montagna"), ha la vetta dominata dalla grande Croce in ferro a 1592 metri di altitudine. In inverno si ricopre di neve, che spesso scende anche sulle pendici ma che sulla cima appare come un cappello bianco, forte e compatto. In primavera ed estate è il verde dei boschi di faggi, castagni, abeti e querce e dei suoi immensi prati (da cui prende il nome) a stagliarsi verso il cielo. E in autunno i suoi alberi si vestono di tutte le sfumature dei colori più caldi.
 
Verso sera si accendono lungo i suoi fianchi le luci dei piccoli paesi che impreziosiscono il paesaggio e la vita quotidiana di questo angolo di Toscana tutto da scoprire. I sentieri, i fiumi e ruscelli, i villaggi in pietra e i deliziosi prodotti tipici conquisteranno ogni visitatore. Borgo Mocale produce olio d'oliva e formaggio. La colazione è a base di prodotti dolci e salati locali, mentre presso il ristorante è possibile gustare piatti tipici della cucina toscana. Non mancano una Spa, piscina all'aperto, bagno turco. Le camere sono in stile rustico, piacevolmente "in tinta" con la campagna che circonda il borgo toscano.
 
borgomocale.it
Saperne di più su NATURA
Correlati per distretto Chianti
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati