Cerca nel sito
vacanze montagna adamello ski montagna italia sci 

Adamello Ski: dove si scia al cospetto del ghiacciaio

Il comprensorio più bello della Lombardia è un trionfo di paesaggi mozzafiato e piste per tutti i gusti servite da impianti moderni e all'avanguardia

passo del tonale sci italia adamello neve inverno ontagna
Courtesy of ©Gabri80/Wikipedia Creative Commons CC BY SA 3.0
Inverno al Passo del Tonale
Con oltre 100 chilometri di piste da discesa e 50 da fondo adagiate tra i 1.150 e i 3.000 metri di altitudine ed incorniciate da paesaggi da cartolina, il comprensorio Adamello Ski può essere a tutti gli effetti considerato uno dei più belli della Lombardia. Se a tutto questo si aggiunge la possibilità di sciare per tantissimi mesi all'anno e di usufruire di moderni impianti che riducono al minimo gli spostamenti in auto da una località all'altra del carosello, non ci si può certamente meravigliare se le sue stazioni sciistiche sono tra le più apprezzate dagli sciatori. Circondato dagli scenari mozzafiato della Val Camonica, incastonata tra l'Adamello e l'Ortles-Cevadale, a cavallo tra Lombardia e Trentino Alto Adige, il comprensorio offre l'opportunità di sciare al cospetto del Ghiacciaio Presena lungo i tracciati che solcano il Passo del Tonale e le vette che circondano Ponte di Legno e Temù.

Cuore pulsante di Adamello Ski, Ponte di Legno è il punto di appoggio ideale per godere a pieno dei servizi del comprensorio. Situata in posizione centrale rispetto alle altre località del carosello a 1.200 metri di altitudine, la località fonde alla perfezione il fascino tipico degli antichi borghi di montagna con i più moderni impianti dedicati agli sport invernali. Grazie alla veloce ovovia le piste del Tonale sono facilmente raggiungibili senza automobile, ed anche quelle di Temù sono ad un tiro di schioppo. Gli impianti di risalita, che coprono un dislivello di circa 900 metri tra i 1.250 metri di altitudine e i 2.120, servono una moltitudine di tracciati per tutti i livelli di esperienza, di cui 10 azzurri, 25 rossi e 5 neri.

Meta imperdibile dei frequentatori del comprensorio Adamello Ski, il Passo del Tonale è una delle più rinomate stazioni turistiche della zona, tanto in inverno quanto in estate. Dominato dall'imponente Ghiacciaio Presena, che dall'alto dei suoi 3.000 metri veglia sulla valle sottostante, questo magnifico anfiteatro naturale delimita la Val di Sole dalla Valle Camonica. La sua posizione privilegiata consente sia agli sciatori principianti che ai più esperti di concedersi piacevoli discese panoramiche ad altissima quota lungo tracciati innevati dall'autunno sino alla primavera inoltrata. Basti pensare che, ogni anno, quella del Passo del Tonale è una delle prime stazioni sciistiche dell'arco alpino ad aprire gli impianti, ed una delle ultime a chiuderli.

Ma per gli sciatori più esperti che desiderano provare l'ebbrezza di scivolare in mezzo ai boschi tra gli abeti, circondati dalle vette innevate del gruppo dell'Adamello, l'appuntamento è a Temù, poco distante da Ponte di Legno e dotata di 4 seggiovie che servono le 8 piste di differenti livelli di difficoltà. A rendere particolarmente apprezzata questa stazione sciistica sono l'impegnativa pista nera che scende fino al centro abitato, considerata una delle più interessanti dell'intero carosello, e la possibilità di raggiungere i 3.000 metri del Ghiacciaio Presena passando per Ponte di Legno e per il Passo del Tonale partendo dal paese direttamente con gli sci ai piedi.

Anche gli amanti del fondo troveranno la propria dimensione nel comprensorio Adamello Ski. Gli anelli che si dipanano da Vermiglio, a 1.200 metri di altitudine, attraversano boschi e prati e permettono di raggiungere luoghi particolarmente suggestivi in cui concedersi piacevoli momenti di relax a contatto con la natura. E per chi non avesse dimestichezza con gli sci, gli scenari mozzafiato del Parco Regionale dell'Adamello, in Val Paghera, e del Parco Nazionale dello Stelvio, in Val Grande, attendono tutti i viaggiatori che sceglieranno Vezza d'Oglio per le proprie vacanze invernali. La località, situata a 9 chilometri da Ponte di Legno è, infatti, il punto di partenza di numerose ciaspolate, talvolta anche in notturna.

Leggi anche:
Adamello Brenta: 5 escursioni che parlano di storia
CONSIGLI PER IL WEEKEND
I PIU’ BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE
Saperne di più su NATURA
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati