Cerca nel sito
Verrocchio, retrospettiva, Firenze

Verrocchio, il maestro di Leonardo in mostra a Firenze

A Palazzo Strozzi 120 opere di Verrocchio e dei più famosi artisti dell’epoca

Andrea del Verrocchio
© The National Gallery, London
Andrea del Verrocchio e bottega -  L’arcangelo Raffaele e Tobiolo 1470-1472 
Presenta per la prima volta a Palazzo Strozzi, con una sezione speciale al Museo Nazionale del Bargello, straordinari capolavori di Andrea del Verrocchio, a confronto serrato con opere capitali di precursori, artisti a lui contemporanei e discepoli. È la mostra Verrocchio, il maestro di Leonardo che oltre a riunire i capolavori di Verrocchio mette in scena le opere dei più famosi artisti dell’epoca come Desiderio da Settignano, Domenico del Ghirlandaio, Sandro Botticelli, Pietro Perugino, Bartolomeo della Gatta, Lorenzo di Credi e Leonardo da Vinci. Artista emblematico del Rinascimento e prototipo del genio universale, Verrocchio sperimentò nella sua bottega tecniche e materiali diversi, dal disegno alla scultura in marmo, dalla pittura alla fusione in bronzo. Egli formò un’intera generazione di maestri, con i quali ha sviluppato e condiviso generosamente il proprio sapere.
 
PERCHE' ANDARE
 
Il percorso espositivo curato da due tra i maggiori esperti del Quattrocento, Francesco Caglioti e Andrea De Marchi, comprende oltre 120 opere tra dipinti, sculture e disegni, con prestiti provenienti da oltre settanta tra i più importanti musei e collezioni private del mondo. La mostra costituisce la prima retrospettiva mai dedicata a Verrocchio, mostrando al contempo gli esordi di Leonardo da Vinci, con sette sue opere, alcune delle quali per la prima volta esposte in Italia. Una mostra straordinaria che offre uno sguardo sulla produzione artistica a Firenze tra il 1460 e il 1490 circa, l’epoca di Lorenzo il Magnifico. Argomento importante del percorso espositivo a Palazzo Strozzi è l’attribuzione al giovane Leonardo da Vinci della “Madonna col Bambino”, scultura in terracotta che per la prima volta esce dalle collezioni del Victoria and Albert Museum di Londra di cui fa parte dal 1858 e dove è solitamente esposta come opera di Antonio Rossellino.
 
DA NON PERDERE
 
Presente in mostra anche una selezione di disegni e dipinti su lino che permetteranno un confronto vivo e diretto tra i lavori del maestro e quelli dei suoi allievi, come nel caso della celebre “Dama dal mazzolino” del Bargello posta accanto allo studio di “Braccia e mani femminili” di Leonardo da Vinci, generosamente concesso in prestito da Sua Maestà la Regina Elisabetta II. La mostra collega idealmente Palazzo Strozzi col Museo del Bargello: luoghi espositivi distinti, ma complementari, di un percorso articolato in undici sezioni, di cui nove a Palazzo Strozzi e due al Museo del Bargello dedicate al tema dell’immagine di Cristo. Vi sarà esposta l’Incredulità di san Tommaso, capolavoro bronzeo di Verrocchio.
 
Verrocchio, il maestro di Leonardo
Dal 9 marzo a l14 luglio 2019
Luogo: Firenze, Palazzo Strozzi
Info: 055 2645155
Sito: www.palazzostrozzi.org
 
 
I PIU' BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE
Saperne di più su LA MOSTRA DEL GIORNO
Correlati per regione Toscana
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100