Cerca nel sito
De Lempicka, mostra, Verona

Verona: al via la monografica “Tamara de Lempicka”

Apre i battenti oggi nella sede dell’Arena Museo Opera la grande mostra monografica dedicata all'artista della sensualità 

Tamara De Lempicka
© Tamara Art Heritage. Licensed by MMI NYC/ ADAGP Paris/ SIAE Roma 2015
Tamara de Lempicka - Ritratto di Madame Perrot, 1931-1932
Dopo il grande successo della mostra di Torino, Tamara de Lempicka approda all’AMO Museo Arena. Le sale del Piano Nobile di Palazzo Forti, ospitano, infatti, fino al 31 gennaio 2016 l’esposizione intitolata semplicemente Tamara de Lempicka che curata da Gioia Mori racconta l’eccezionale avventura artistica  della pittrice attraverso 200 opere tra olii, disegni, fotografie, acquerelli, video e abiti. Il percorso dell’esposizione, in ordine cronologico, permette al visitatore di conoscere le opere più iconiche e note della Lempicka, ma anche nuovi aspetti della sua vita e del suo percorso artistico. Si comincia dalle opere parigine degli anni ‘20 per arrivare all’ultima produzione degli anni ‘50 del Novecento.

Perché andare
La mostra divisa in sette sezioni tematiche, intitolate “I mondi di Tamara de Lempicka”, “Madame la Baroness, Modern medievalist”, “The Artist’s Daughter “, “Sacre visioni”, Le “visioni amorose”, “Scandalosa Tamara”, “Dandy déco”, racconta il viaggio articolato, approfondito, affascinante, suggestivo e irripetibile nel mondo di Tamara de Lempicka, simbolo di eleganza e trasgressione, indipendenza e modernità. Durante il percorso sono analizzati i rapporti tra la sua arte e i linguaggi della fotografia e della moda ed è raccontata la sua capacità di rappresentare la vita moderna attraverso dipinti che sono diventati icone. Infine l’esposizione mette in risalto l’aspetto di una donna-artista che impone una figura femminile nuova, emancipata, disinibita e libera, del tutto rivoluzionaria per il suo tempo.

Da non perdere
Fra le opere presenti nel percorso espositivo segnaliamo che ad accogliere il visitatore è la celebre “Ragazza in verde”, eccezionale prestito del Pompidou di Parigi, il quadro che decreta il pieno riconoscimento ufficiale, acquistato nel 1932 dallo Stato francese per essere esposto nella sezione polacca del rinnovato Jeu de Paume.  In mostra anche i notissimi quadri “scandalosi” raffiguranti le amanti di Tamara, e i nudi pieni di sensualità per cui è conosciuta in tutto il mondo. Ricordiamo infine che l’opera di Tamara è letta anche attraverso la musica. In ogni sala della mostra echeggiano, infatti, brani e musiche dei tempi e dei luoghi dell’artista polacca.

TAMARA DE LEMPICKA
Dal 20 settembre al 31 gennaio 2016
Luogo: AMO Arena Museo Opera – Palazzo Forti, Verona
Info: 045/8538154
Sito: www.mostratamara.it

CONSIGLI PER IL WEEKEND

I PIU’ BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE
Saperne di più su LA MOSTRA DEL GIORNO
Correlati per regione Veneto
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati